Green

A Cattolica un'altro passo verso il traguardo “Rifiuti zero”

Si passa ad un sistema “porta a porta integrale”, con la raccolta delle 5 frazioni, carta, plastica, vetro, indifferenziato e organico

Un'altro passo verso il traguardo “Rifiuti zero”, obbiettivo che contraddistingue da sempre l'azione politica del Movimento 5 Stelle, azione propedeutica anche in vista del passaggio alla tariffazione puntuale, ovvero il calcolo della TARSU in base al rifiuto differenziato prodotto. L'area interessata in questa fase e quella compresa nel perimetro che va da via del Porto a via Fiume inclusa. Si passa quindi ad un sistema “porta a porta integrale”, con la raccolta delle 5 frazioni, carta, plastica, vetro, indifferenziato e organico, andando così a completare il sistema anche nelle zone dove il porta a porta era stato introdotto gli anni scorsi. In questi giorni Hera sta portando nelle case il volantino informativo e il nuovo calendario di raccolta. Da mercoledì 11 Ottobre, comincia la consegna dei contenitori marroni da affiancare a quelli già in uso, per integrare il sistema di raccolta porta “porta a porta” dei rifiuti con l'inserimento della “frazione umida”. Da Lunedì 23 ottobre inizia la raccolta vera e propria dell'organico.

L'operazione, nei suoi differenti aspetti, è stata illustrata ai cittadini nell'incontro del Comitato Porto-Violina del 28 settembre scorso. Nel caso non si sia ricevuto il contenitore in occasione dei passaggio di Hera c/o le abitazioni, si può venire in Comune presso l'atrio dei vigili, dove verranno predisposti dei presidi per la distribuzione dei contenitori nelle seguenti giornate: Sabato 28 ottobre, Sabato 04 e11 novembre dalle 9,00 alle 13,00. Per maggiori chiarimenti, oltre al numero verde 800.999.500, HERA ha messo a disposizione un numero dedicato 0541 908455, attivo fino al 31 Dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cattolica un'altro passo verso il traguardo “Rifiuti zero”

RiminiToday è in caricamento