Domenica, 14 Luglio 2024
Green

A Poggio Torriana incentivo economico per il compostaggio domestico

Accordo tra Hera e il Comune che riconosce un incentivo economico alle utenze domestiche nella percentuale massima del 10% della Tassa Rifiuti

L’Amministrazione Comunale di Poggio Torriana dopo aver approvato a dicembre il nuovo regolamento sul compostaggio domestico apre dal 2016 una campagna per incrementare ulteriormente la raccolta differenziata e in particolare della frazione umida, concedendo un incentivo economico sulla tassa rifiuti. La pratica dell’auto-compostaggio, infatti, oltre che procurare una riduzione nei costi di smaltimento, permette di trasformare i rifiuti organici (scarti di cucina, fogliame, erba, piccole potature e altro) in compost (fertilizzante naturale, terriccio soffice e ricco di sostanze nutritive da riutilizzare per arricchire il terreno) promuovendo la pratica del riciclaggio e preservando l’ambiente. Per poterlo fare è necessario l’utilizzo di una compostiera, apposito contenitore fornito da Hera, o auto-costruita, o di una concimaia, spazio ricavato sul terreno, in zone rurali caratterizzate da una adeguata presenza di giardino e orto. Grazie all’accordo con Hera, il Comune fornisce gratuitamente le compostiere richieste dai cittadini e riconosce un incentivo economico alle utenze domestiche nella percentuale massima del 10% della Tassa Rifiuti (TARI), per chi si impegna ad attuare effettivamente la pratica del compostaggio domestico.

Per avere in comodato gratuito la compostiera, ogni nucleo famigliare deve stipulare apposito contratto con HERA scaricabile dal sito www.comune.poggiotorriana.rn.it, nonchè disponibile presso l'Ufficio Relazione con il Pubblico e successivamente recarsi presso la Stazione Ecologica Attrezzata (Centro Ambiente di Santo Marino, via Molino Peri) per ritirarla. L’incentivo economico, dovrà essere richiesto in comune con apposita modulistica entro e non oltre il 31 marzo di ogni anno. La richiesta dovrà essere rinnovata anche negli anni successivi e potrà essere presentata anche da chi utilizza autonomamente compostiere auto-costruite, o concimaie (cumulo). La cessazione della pratica del compostaggio domestico comporterà l’immediata perdita dell’incentivo economico e dovrà essere prontamente comunicata, per evitare sanzioni. Per maggiori informazioni operatori di Hera incontreranno la cittadinanza in due serate: venerdì 2016 nello spiazzale della località Poggio Berni in Via Santarcangiolese, di fronte scuola Santo Marino e venerdì 11 marzo in piazza Allende nella località Torriana. In tali occasioni sarà illustrato il funzionamento della compostiera, nonchè sarà possibile ritirarla direttamente, oppure attrezzarsi per riceverla presso la stazione ecologica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Poggio Torriana incentivo economico per il compostaggio domestico
RiminiToday è in caricamento