Green

Gli albergatori di Riccione puntano al turismo green: arrivano le colonnine per ricaricare le auto

Accordo tra l'associazione albergatori e Repower per intercettare questo nuovo segmento di vacanzieri possessori di auto elettriche

Con il crescente sviluppo della mobilità elettrica anche gli Albergatori di Riccione si organizzano per dare un nuovo servizio a tutti i proprietari di auto elettriche o ibride. Si prevede per il 2020 in Europa una diffusione su larga scala (+15%) di auto elettriche in particolare nei paesi del Nord e anche in Italia, il progetto, con il patrocinio del Comune di Riccione si chiamerà “Riccione ti Ricarica” ed ha lo scopo di intercettare questo nuovo segmento di possessori di auto elettriche che potranno venire in vacanza a Riccione con la possibilità di ricaricare le batterie della propria auto direttamente in albergo.

L’accordo commerciale con Repower prevede l’installazione di una colonnina “BITTA” disegnata in esclusiva per Repower da Italo Rota e Alessandro Pedretti: funzionalità ed estetica. La Bitta offre elevate prestazioni tecnologiche per tutti i veicoli elettrici a 2 e a 4 ruote. Con il progetto “Riccione ti Ricarica” si vuole anticipare la mobilità del futuro, ma soprattutto si vogliono conquistare turisti possessori di auto elettriche. "La promozione del nostro territorio non può prescindere dal rispetto dell'ambiente - ha dichiarato Luca Cevoli, Direttore dell'Associazione Albergatori Riccione - proprio per questo abbiamo sviluppato questo progetto insieme a Repower, al fine di costituire un circuito virtuoso di alberghi sostenibili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli albergatori di Riccione puntano al turismo green: arrivano le colonnine per ricaricare le auto

RiminiToday è in caricamento