Arriva il freddo: i riscaldamenti possono funzionare al massimo per 14 ore

Al di fuori del periodo 15 ottobre - 15 aprile gli impianti di riscaldamento possono essere tenuti accesi solo in caso in condizioni climatiche di freddo estremo e prolungato, al massimo per 7 ore giornaliere

Con l’arrivo dell’inverno, come ogni anno, il regolamento comunale di Rimini prevede la possibilità di accendere nuovamente gli impianti di riscaldamento. Il periodo di esercizio degli impianti di climatizzazione invernale, per i comuni che (come Rimini) appartengono alla fascia climatica E, va anche quest'anno dal 15 ottobre al 15 aprile. Gli impianti termici potranno funzionare al massimo per 14 ore nella fascia oraria che va dalle 5 alle 23.

Al di fuori del periodo 15 ottobre - 15 aprile gli impianti di riscaldamento possono essere tenuti accesi solo in caso in condizioni climatiche di freddo estremo e prolungato, al massimo per 7 ore giornaliere. Per prevenire  disagi o incidenti  causati dal malfunzionamento dell’impianto di riscaldamento, Sgr Servizi  invita tutti coloro che non l’abbiano ancora fatto a verificare lo stato dell’ impianto stesso  e a richiedere la manutenzione della caldaia. In un’ottica di efficienza energetica ed eco-sostenibilità è possibile sostituire la  vecchia caldaia con un nuovo generatore a condensazione che permette di risparmiare oltre il 20% di combustibile.

In questo caso si rammenta che è possibile beneficiare delle agevolazioni fiscali del 50%-65% fino al 31 dicembre 2014 e che per i clienti di Sgr esiste l’opportunità di accedere a forme di finanziamento particolarmente favorevoli con Banca Carim. Si informa, inoltre, che dal 15 ottobre è entrato in vigore l'obbligo, previsto dal D.P.R. 74/2013, di dotare gli impianti di climatizzazione (invernale ed estiva) del nuovo libretto di impianto. Per ottemperare all'obbligo, rivolto ai responsabili degli impianti termici (ossia il proprietario o l’utilizzatore dell’impianto​) è sufficiente richiedere la compilazione del nuovo libretto direttamente al proprio manutentore, in occasione dell’intervento di manutenzione annuale della caldaia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, quest'anno Sgr Servizi propone un depliant informativo, tradotto in ben sette lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, arabo, cinese e russo), per diffondere a tutti, anche ai tanti stranieri che all’oggi vivono nel nostro territorio, le otto regole fondamentali per evitare incidenti domestici causati da una scorretta gestione degli impianti a gas. Il depliant è distribuito presso i corsi di lingua a cultura italiana organizzati della Provincia e all’Urp del Comune di Rimini. Il personale di Sgr è sempre a disposizione per informazioni, consulenze, preventivi e appuntamenti per il controllo della caldaia ai numeri 800.267.190, oppure agli sportelli dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e sabato mattina dalle 9 alle 12.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento