Vecchio quartiere fieristico: al via la bonifica delle ultime lastre d'amianto

I lavori di recupero e bonifica termineranno entro il mese di agosto; proseguiranno quindi le attività che prevedono l'integrale demolizione degli immobili ancora presenti sull'area che termineranno entro il 2014

Partiranno l'11 agosto i lavori di recupero e smaltimento delle lastre di cemento amianto presenti all’interno del pacco di copertura del padiglione F del vecchio quartiere fieristico, in vista della sua demolizione. La procedura avviene nel rispetto della normativa vigente: all’individuazione del materiale da parte dell’impresa incaricata è seguita la presentazione ai competenti uffici dell’Ausl, da parte di Rimini Fiera SpA, di un preciso piano di smaltimento.

E’ la medesima procedura adottata per i precedenti recuperi e bonifiche dell’area nella quale era insediato il vecchio quartiere e si tratta dell’ultima porzione di cemento amianto presente nell’immobile. I lavori di recupero e bonifica termineranno entro il mese di agosto; proseguiranno quindi le attività che prevedono l'integrale demolizione degli immobili ancora presenti sull'area che termineranno entro il 2014.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento