Hera, in distribuzione i calendari del porta a porta ad oltre 21mila utenti

Sono 21500 gli utenti di Rimini, Riccione, Bellaria Igea Marina, Misano Adriatico e Cattolica che in questi giorni stanno ricevendo il nuovo calendario realizzato da Hera

Sono 21500 gli utenti di Rimini, Riccione, Bellaria Igea Marina, Misano Adriatico e Cattolica che in questi giorni stanno ricevendo il nuovo calendario realizzato da Hera. Uno strumento utilissimo pensato per tutte le famiglie servite dal sistema di raccolta differenziata domiciliare, che possono trovare nel calendario 2016 informazioni puntuali sui servizi ambientali loro garantiti per i prossimi 365 giorni. Questa attività capillare di informazione rivolta ai cittadini, che Hera garantisce con impegno da anni al territorio, è parte di un processo di comunicazione che include anche le utenze non domestiche.

Anche stabilimenti balneari, ristoranti, alberghi bar e chioschi riceveranno, nei prossimi mesi materiali informativi ad hoc per una corretta gestione dei rifiuti generati dal flusso di migliaia di turisti che frequenteranno la riviera. Come ogni anno anche alle 12000 attività turistiche presenti sui cinque comuni costieri Hera fornirà, prima dell’avvio della stagione turistica, tutti gli strumenti necessari per fare, agevolmente, la raccolta differenziata all’interno delle proprie strutture, utile per contenere l’impatto ambientale e favorire decoro e bellezza della nostra città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste attività fanno parte di un percorso comunicativo che Hera ha incoraggiato da anni e che includono una serie di azioni pensate per agevolare la circolazione di corrette informazioni e sviluppare sensibilità nei confronti dei temi ambientali. Tra queste la nascita del Rifiutologo e lo sviluppo di HergoAmbiente, il cervellone informatico della multiutility che tiene sotto controllo mezzi, cassonetti e operatori della raccolta dei rifiuti, e che permette di rispondere in modo personalizzato ai cittadini. Grazie alle nuove funzionalità recentemente introdotte, chi manderà foto-segnalazioni (che resteranno sempre anonime) attraverso il Rifiutologo denunciando rifiuti abbandonati o cassonetti da svuotare, riceverà una risposta dall’azienda. Infatti, appena l’intervento sarà eseguito dalle squadre di operatori dei servizi ambientali, Hera manderà un messaggio personalizzato (eventualmente corredato da foto) allo smartphone che ha inviato la segnalazione. Il cittadino riceverà una notifica dall’app: saprà quindi che la sua segnalazione è andata a buon fine e che è stata utile al decoro complessivo della città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento