Al via i lavori di ripristino delle scogliere al deviatore Marecchia

Le scogliere interne all’alveo, nella parte più a monte, erano notevolmente degradate e necessitavano di essere sistemate, anche per assicurare stabilità agli argini

Sono partiti, a cura del Servizio tecnico di bacino Romagna della Regione Emilia-Romagna, i lavori di ripristino e riqualificazione delle scogliere a protezione dei moli di levante e ponente del deviatore Marecchia, a Rimini. Le scogliere interne all’alveo, nella parte più a monte, erano notevolmente degradate e necessitavano di essere sistemate, anche per assicurare stabilità agli argini. Verranno eseguiti  inoltre piccoli interventi di ripristino e ricarica delle scogliere anche nei tratti più a mare, che in generale sono in buono stato e non richiedono opere rilevanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il finanziamento complessivo per i lavori è di 200mila euro lordi. L’impresa che se li è aggiudicati è l’E.CO.TEC. di Rimini. I lavori termineranno presumibilmente a fine marzo e comunque ben prima dell’inizio della stagione balneare. Sarà così evitato qualsiasi disagio a operatori e bagnanti. "L’intervento – precisa il responsabile del Servizio tecnico di bacino Romagna, Mauro Vannoni – fornisce un contributo rilevante alla sicurezza idraulica, favorendo lo smaltimento delle piene. E’ stato predisposto in stretta  sinergia con il Comune di Rimini che, dopo l’inaugurazione del nuovo ponte di via Coletti, sta proseguendo nella riqualificazione delle sponde del tratto terminale del deviatore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento