Domenica, 21 Luglio 2024
life Misano Adriatico

Misano tutela l'ambiente: approvato il regolamento del verde pubblico e privato

Il regolamento comunale infatti prevede che la sostituzione degli alberi abbattuti su aree private o pubbliche di proprietà comunale è obbligatoria e deve essere effettuata nel rapporto 1:1

Il Consiglio Comunale di Misano ha approvato il regolamento del verde pubblico e privato cittadino. Attraverso questa azione si pone l’obiettivo di tutelare il patrimonio del verde non solo pubblico ma anche privato, da sempre, fiore all’occhiello dell’intero territorio comunale. Il regolamento detta delle norme attinenti la conservazione e la tutela del verde pubblico e privato esistente, la corretta realizzazione di interventi sul verde sia pubblico che privato da eseguirsi sul territorio comunale, le eventuali azioni compensative nel caso in cui, per limiti oggettivi, non risulta possibile il rispetto dei principi generali.

Al fine di tutelare al massimo la valenza ambientale e la virtuosità che il Comune di Misano Adriatico si è conquistato negli anni a livello regionale, il consiglio comunale ha previsto che ogni abbattimento arboreo su terreno privato deve essere preventivamente richiesto e autorizzato dall’amministrazione comunale. Il privato che così necessita di compiere un abbattimento, dovrà prima comunicare la propria volontà attraverso un modulo scaricabile dal sito comunale (https://misano.org/?IDC=410), attendere la visita da parte di un tecnico e versare una cauzione in previsione del reimpianto dell’alberatura.

Il regolamento comunale infatti prevede che la sostituzione degli alberi abbattuti su aree private o pubbliche di proprietà comunale è obbligatoria e deve essere effettuata nel rapporto 1:1. Il privato potrà eseguire la sostituzione della pianta abbattuta o nella medesima area di pertinenza oppure anche in un’area pubblica in territorio comunale. In caso il reimpianto non fosse possibile, il privato dovrà procedere al versamento di una quota pari al valore monetario delle piante che si sarebbero dovute porre a dimora in sostituzione.

“Attraverso l’adozione di questo regolamento, abbiamo voluto compiere un gesto molto chiaro – spiega l’assessore all’Ambiente Paolo Ghinelli -. Misano si è da sempre contraddistinta per la forte connotazione ambientale. E’ difficile trovare sulla costa una realtà come la nostra dove l’urbanizzazione si adatta al verde e non viceversa. Proprio per questo motivo abbiamo creato un regolamento moderno, preciso e attento che mira a rendere ancora più forte la connotazione di Misano alla salvaguardia del suo patrimonio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misano tutela l'ambiente: approvato il regolamento del verde pubblico e privato
RiminiToday è in caricamento