Dal Comune oltre 18 milioni per la realizzazione delle vasche di laminazione Ausa

Il costo complessivo dell'intervento è di circa 30 milioni di euro di cui 8.871.201,90 a carico del Ministero e la restante parte a carico del Comune di Rimini

E’ stato sottoscritto lo scorso 29 dicembre con la Cassa Depositi e Prestiti il prestito flessibile per oltre 18,2 milioni di euro che servirà a finanziare uno dei principali cantieri che partiranno nel 2015, la realizzazione delle vasche di laminazione Ausa nell'ambito del Piano di Salvaguardia della Balneazione. Si tratta di un prestito già deliberato dal Consiglio comunale in fase di assestamento del bilancio 2014 in attuazione dell'Accordo di Programma Quadro sottoscritto tra la Regione Emilia Romagna e il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Le politiche di riduzione del debito attuate in questi anni ci hanno permesso di aprire degli spazi finanziari e poter quindi contrarre un prestito corposo per finanziare una delle opere più importanti per lo sviluppo della città – sottolinea l’Amministrazione comunale di Rimini – L’opera infatti non solo è tra gli undici interventi fissati dal piano di salvaguardia della balneazione, ma sarà anche il motore per la riqualificazione urbana di un’area dal grande valore turistico”. Il costo complessivo dell'intervento è di circa 30 milioni di euro di cui 8.871.201,90 a carico del Ministero e la restante parte a carico del Comune di Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento