"Rimini scuola sostenibile": educazione ambientale e risparmio energetico

“Far diventare i bambini i primi educatori di sostenibilità ambientale, questo – spiega Gloria Lisi, Vicesindaco del Comune di Rimini con delega ai servizi educativi – mi sembra l'obiettivo educativo più avvincente del progetto – Rimini scuola sostenibile"

Sono stati posizionati agli ingressi delle tre scuole riminesi che portano avanti la sperimentazione più uno istituzionale in via Ducale (di fronte alla sede dell'assessorato alle Politiche educative del Comune di Rimini), i totem del progetto “Rimini scuola sostenibile”. Un progetto dal forte impatto ambientale, volto a misurare con il metro della sostenibilità le scuole comunali di Rimini attraverso il coinvolgimento diretto di chi la vive, ovvero degli alunni, delle maestre, dei genitori.

Al suo primo anno di sperimentazioni sono ben 881 gli alunni coinvolti nelle 50 classi delle scuole elementari “Ferrari, “Flavia Casadei” e “Miramare” che hanno dato la loro adesione al progetto, che prevede la mappatura dei consumi, la riduzione degli sprechi e l'utilizzo di dispositivi in grado di individuare i valori reali di comfort e benessere ambientale. Le risorse derivanti dal risparmio energetico saranno poi reinvestite in azioni di miglioramento degli edifici scolastici proposti dagli alunni stessi e dalle maestre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Far diventare i bambini i primi educatori di sostenibilità ambientale, questo – spiega Gloria Lisi, vicesindaco di Rimini con delega ai servizi educativi – mi sembra l'obiettivo educativo più avvincente del progetto – Rimini scuola sostenibile -. Una sperimentazione di avanguardia a livello europeo che sarà presentata anche ad Ecomondo, dove si coniugano valori fondamentali come il rispetto dell'ambiente, il risparmio energetico, l'educazione sul campo dei bimbi e delle maestre. Si tratta solo di un primo passo, l'obiettivo è rendere queste sperimentazioni strutturali all'interno di una visione di scuola moderna, dove l'ambiente scolastico stesso diventa oggetto di studio, miglioramento e risparmio concreto di risorse economiche, da investire sula riqualificazione e formazione stessa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento