Maltempo e sbalzi di temperatura: proliferano le zanzare tigre. Continua la lotta

Una lotta senza quartiere che un'estate meteorologicamente instabile ha reso più ostica per essere stata caratterizzata da numerose piogge e successivi sbalzi di temperatura che hanno favorito il permanere di acqua nei tombini e nei contenitori e quindi un habitat favorevole al proliferarsi della zanzare tigre

Continua costante l’opera d’Anthea a contrasto della zanzara tigre. Un’attività che ha preso avvio nello scorso mese di maggio e che prosegue con un intenso programma di interventi. Cinque sono infatti i turni di trattamento antilarvale sui tombini pubblici programmati ogni 25/28 giorni; posizionati in 150 siti gli adulticidi presso parchi pubblici, giardini, aree sensibili; quattro i trattamenti effettuati nelle scuole comunali; altrettanti quelli nei cimiteri con larvicidi ed adulticidi dove sono stati posati e gestiti i bidoni di sabbia per vasi sottovasi; consegnate gratuitamente durante i mercati settimanali le boccette di larvicida per i cittadini a cura del personale d’Anthea, Urp e uffici comunali, farmacie.

Una lotta senza quartiere che un’estate meteorologicamente instabile ha reso più ostica per essere stata caratterizzata da numerose piogge e successivi sbalzi di temperatura che hanno favorito il permanere di acqua nei tombini e nei contenitori e quindi un habitat favorevole al proliferarsi della zanzare tigre. Una situazione meteorologica avversa nella lotta alla zanzara tigre a cui Anthea ha risposto aumentando gli interventi in oltre 50 siti segnalati dai cittadini e con sopralluoghi in oltre 400 siti che per le proprie caratteristiche sono a rischio infestazione come i cantieri o le piscine abbandonate, orti ed aree incolte, ecc.. Oltre 1000 i controlli complessivi effettuati a cui hanno fatto seguito, con le opportune segnalazioni alla Polizia Municipale, interventi tesi a far rispettare l’ordinanza. Per il controllo delle zanzare adulte, poi, sono stati effettuati 30 interventi adulticidi notturni estensivi con prodotti abbattenti a basso impatto ambientale presso parchi, giardini e viali pubblici.

Una lotta costante per il contrasto della zanzara tigre programmata quest’anno da Anthea con modalità assolutamente innovative, come quella che ha dotato una parte significativa degli operatori che si stanno muovendo sul territorio di otto biciclette a pedalata assistita che consentono lo spostamento sul territorio da una caditoia all’altra. Non solo, i nuovi mezzi adottati consentono, grazie alla tecnologia Gps e alle apposite strumentazioni di cui sono dotati, la mappatura degli interventi in tempo reale e la ‘contabilità’ immediata della frequenza dei trattamenti. Ciò consente di accorciare notevolmente i tempi di elaborazione dell’attività, consentendo un monitoraggio immediato delle aree più soggette all’insorgere di focolai. Tra le particolarità dell’intervento, poi, è il rilievo della tracciatura che viene convalidato solo se l’erogazione del larvicida supera i 2 secondi al fine di garantire la giusta quantità di larvicida nel tombino.

Ma se grazie a questo sforzo le caditoie pubbliche a tutt’oggi sono poco infestate, è necessario che per essere ancor più efficace l’azione di contrasto sia intensificata anche con il contributo dei cittadini, con il ritiro e l’utilizzo del prodotto larvicida distribuito gratuitamente nei luoghi di distribuzione. Sono fin qui circa 3500 infatti le boccette ritirate dai cittadini gratuitamente sul territorio del comune di Rimini che diventano 7500 su scala provinciale (Anthea, infatti, svolge il servizio anche a Gabicce e in tutti i comuni della Provincia ad eccezione di Riccione, Montescudo e Montecolombo).

Questo l’elenco dei luoghi di distribuzione (disponibile anche sul sito www.anthearimini.it):

MERCATO PIAZZA CAVOUR, fino al 13/09 tutti i sabati dalle 8 alle 12 - zona corso d’Augusto angolo p.zza Cavour;

MERCATO BELLARIVA fino al 11/09 tutti i giovedì dalle 8 alle 12 zona piazzale Gondar (zona bar)

MERCATO DI VISERBA fino al 08/09 tutti i lunedì dalle 8 alle 12 zona piazzale Baroni (vicino al centro per anziani)

COMUNE DI RIMINI – ASSESSORATO IGIENE E SANITÀ

FARMACIE COMUNALI CONFEZIONI REPERIBILI PRESSO:

Farmacia N. 1 Via Michele Rosa, 3 – Farmacia N. 2 Via Covignano,154/G - Farmacia N. 3 Via Guadagnoli, 46 - Farmacia N. 4 Via Marecchiese, 135 - Farmacia N. 5 Via Flaminia, 48/A - Farmacia N. 6 Via Euterpe, 2/H - Farmacia N. 7 Via Rosmini, 30

SEDE URP Rimini - Piazza Cavour, 29

dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 13 martedì e giovedì dalle ore 14 alle ore 17

SEDE ANTHEA Rimini - Via della Lontra, 30 dalle ore 08.30 alle 17.30 dal lunedì al venerdì

SEDE CIMITERO CENTRALE Rimini-Piazzale Bartolani,1 dalle ore 8 alle 12 dal lunedì al venerdì (Uffici)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento