Por Fesr: contributi europei al progetto di riqualificazione energetica

Interventi per oltre 600mila euro nei tre palazzi storici comunali di piazza Cavour

Il Comune di Rimini intercetta nuovi contributi europei e programma la riqualificazione energetica dei tre palazzi storici comunali di piazza Cavour. La Regione Emilia Romagna ha infatti riconosciuto al progetto presentato dal Comune di Rimini per la riqualificazione energetica del palazzo del Podestà, del Palazzo dell’Arengo e di Palazzo Garampi, nell’ambito dei finanziamenti previsti dall’asse 4 del Por Fesr, un contributo pari ad 98.847, pari circa al 15% della spesa totalmente prevista di 630.000 euro circa. Un primo finanziamento per i tre edifici che potranno accedere anche al conto termico 2.0 fino per ottenere così  altri 85.000 euro in contributi.

L'intervento in particolare riguarderà la  sostituzione degli impianti di generazione del calore e dei terminali di distribuzione; l’installazione di tecnologie di gestione e controllo automatico (building automation) degli impianti termici ed elettrici ivi inclusa l'installazione di sistemi automatici di termoregolazione e contabilizzazione del calore; la sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompe di calore; la sostituzione di sistemi per l'illuminazione di interni con sistemi di illuminazione efficienti (LED). Sarà grazie a questi elementi che sarà possibile ridurre i consumi energetici, le emissioni di CO2 e di tonnellate equivalenti di petrolio, nonché garantire un miglior comfort dei locali e benessere dei fruitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento