Lunedì, 21 Giugno 2021
Green

“Puliamo il Mondo”, i bambini di Santarcangelo per proteggere il verde

Al termine dell’evento sono stati contati sette sacchi pieni di materiale, tra cui bottiglie, fusti di birre e anche del vestiario

Martedì 27 settembre, aderento per il 3° anno consecutivo a “Puliamo il mondo”, il circolo di Legambiente di Santarcangelo di Romagna, questa volta insieme agli studenti e alle maestre della scuola Marino della Pasqua, si è dato da fare per pulire il parco dei Cappuccini. L’adesione della scuola “Marino Della Pasqua” è stata assolutamente spontanea, come aveva sottolineato nei giorni scorsi l’assessore alla Qualità Ambientale del Comune di Santarcangelo, Pamela Fussi, rilevando l’interesse riscontrato per “Puliamo il Mondo” e più in generale l’attenzione all’ambiente da parte dei cittadini di Santarcangelo. Circa cento bambini, insieme alle insegnanti ed ai volontari, dopo una passeggiata dalla scuola fino al parco si sono adoperati nella ricerca di rifiuti e oggetti abbandonati all’interno del parco Baden Powell.

All’inizio della camminata i bambini sembravano delusi dal poco materiale rinvenuto: l’iniziale delusione ha lasciato però il posto alla sorpresa quando al termine dell’evento sono stati contati sette sacchi pieni di materiale, tra cui bottiglie, fusti di birre e anche del vestiario. Tornati alla scuola, dopo una breve lezione sulla raccolta differenziata, è seguita una sostanziosa merenda, gentilmente offerta dalla Coop Alleanza 3.0. I circoli di Legambiente della Valmarecchia sono molto soddisfatti dell’evento, come riportato dal presidente Massimiliano Ugolini: “È stata una bellissima giornata, mi ha fatto molto piacere vedere i bambini così coinvolti nella ricerca degli oggetti e contenti dei risultati del loro lavoro”. Si è chiusa con questa iniziativa una lunga maratona che ha visto coinvolto il comune di Santarcangelo di Romagna in questa edizione di “Puliamo il Mondo”, il 24 settembre con la pulizia di Amma Italia lungo il fiume Marecchia, il 25 settembre con una partecipazione simbolica, grazie alla presenza dei Mutoid Waste Company e del circolo di Legambiente di Santarcangelo di Romagna, all’evento “Un mare pulito e senza barriere”, per finire il 27 con la pulizia del parco Baden Powell.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Puliamo il Mondo”, i bambini di Santarcangelo per proteggere il verde

RiminiToday è in caricamento