Domenica, 13 Giugno 2021
Documenti

Come chiedere il cambio di residenza per l'Italia e l'estero a Rimini

Ecco le istruzioni e i numeri di telefono per il cambio di residenza nel comune di Rimini. Le dichiarazioni anagrafiche di trasferimento di residenza da un altro comune, dall'estero o verso l'estero

Ecco le istruzioni e i numeri di telefono per il cambio di residenza nel comune di Rimini. Le dichiarazioni anagrafiche di trasferimento di residenza da un altro comune, dall'estero o verso l'estero, nonchè le dichiarazioni di cambiamento di abitazione all'interno dello stesso comune vanno effettuate nel termine di 20 giorni dalla data in cui si sono verificati i fatti (avvenuto trasferimento).

Va utilizzata la modulistica predisposta dal Ministero dell'Interno, la quale può essere presentata al Comune secondo una delle seguenti modalità:

1) recandosi personalmente agli sportelli dell'Ufficio Anagrafe, via Caduti di Marzabotto 25

2) a mezzo raccomandata indirizzata a: Ufficio Anagrafe, via Caduti di Marzabotto 25 - 47922 Rimini

3) a mezzo fax al n. 0541 704918

4) per via telematica (la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale e l'autore deve essere identificato dal sistema informatico con l'uso della carta di identità elettronica, della carta nazionale dei servizi o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione, da inviare attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante):

Gli indirizzi di posta elettronica, da utilizzarsi alternativamente, sono i seguenti:

anagrafe@comune.rimini.it

direzione1@pec.comune.rimini.it

Condizioni di ricevibilità della dichiarazione:

Ai fini della registrazione della dichiarazione occorre che il modulo sia compilato nelle parti obbligatorie contrassegnate da un asterisco (generalità interessato/i compreso il codice fiscale, indirizzo con i riferimenti toponomastici dell'immobile (vie e numero civico) e, in caso di unità abitativa in cui sono già iscritte persone, generalità di un componente la famiglia).

Si consiglia: di indicare, ove presente, il civico interno o in alternativa i riferimenti catastali (foglio, particella e subalterno) desumibili dal titolo di occupazione dell'immobile (rogito, locazione, comodato d'uso, ecc. ), sottoscritto dall'interessato e dagli altri componenti maggiorenni della famiglia; venga allegata copia del documento di identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.

Il richiedente deve compilare il modulo per sè e per le persone sulle quali esercita la potestà o la tutela.

I cittadini di Stati non appartenenti all'Unione Europea devono allegare la documentazione indicata nell'Allegato "A"

I cittadini di Stati appartenenti all'Unione Europea devono allegare la documentazione indicata nell'allegato "B"

N.B. Ai fini di una più veloce e corretta definizione della pratica si consiglia di indicare sempre un recapito al quale essere contattati per le comunicazioni (e-mail/pec, cellulare, ecc.)

Durata del procedimento:

In seguito alla registrazione delle dichiarazioni, l'ufficio provvede all'accertamento dei requisiti previsti ed in caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero si applicano gli art. 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000, i quali stabiliscono rispettivamente la decadenza dai benefici acquisiti per effetto della dichiarazione, nonchè il rilievo penale della dichiarazione mendace (reato: falsa dichiarazione a pubblico ufficiale - art. 495 c. p.)

Al procedimento di accertamento dei requisiti si applica il silenzio-assenso di cui all'art. 20 della legge n. 241/1990 pertanto trascorsi 45 giorni dalla presentazione della dichiarazione, se l'interessato non riceve la comunicazione dei motivi ostativi al diritto all'iscrizione/registrazione del cambiamento di abitazione, l'istanza si intende confermata.

Chi trasferisce la residenza dall'Estero deve esibire il passaporto o altro documento equipollente.

Documentazione da produrre per la registrazione dei rapporti di parentela:

Per la registrazione in anagrafe dei rapporti di parentela con altri componenti della famiglia, i cittadini provenienti da uno Stato estero devono allegare la relativa documentazione, in regola con le disposizioni in materia di traduzione e legalizzazione dei documenti.

I cambi di residenza non si effettuano presso le Delegazioni ma solo presso l'Anagrafe Centrale.

Ai sensi del DPCM 8 marzo 2020 in osservanza delle nuove regole di contenimento del Covid-19 chi deve presentare la richiesta di residenza deve usufruire dei servizi online in quanto il servizio al pubblico e su appuntamento è momentaneamente sospeso. Prima di contattare l'ufficio munirsi del modulo ministeriale. Infoline tel.0541 793924

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come chiedere il cambio di residenza per l'Italia e l'estero a Rimini

RiminiToday è in caricamento