Martedì, 15 Giugno 2021
Documenti

Porto d'armi: come chiedere il rinnovo

Tutte le informazioni per ottenere il rilascio della documentazione

Per ottenere il porto d'armi ((per difesa personale, attività sportiva, licenza di caccia) è necessario ricevere l'apposita idoneità da parte dell'ASL. Questo certificato, richiesto anche per il rinnovo, viene rilasciato dalla Medicina legale dell’Azienda Usl.

Che cosa serve 

Al momento della visita portare:

  • documento di identità;
  • certificato anamnestico rilasciato dal medico di famiglia (che riporta la storia clinica, fisiologica e psicologica della persona):
  • marca da bollo da 16,00 euro; 
  • per uso di occhiali o lenti a contatto: documentazione che attesti il grado di rifrazione delle lenti. 

Devi rinnovare la patente? Ecco come fare

?Porto d'armi, la documentazione per il rinnovo

Anche nel caso in cui il porto d'armi debba essere solamente rinnovato è comunque necessario sostenere la visita medica, accompagnata dall'esibizione della seguente documentazione:

  1. domanda in bollo da € 16,00 della guardia giurata armata ( da presentare solo se viene richiesto il rinnovo del libretto non contestualmente al rinnovo della licenza di porto d'arma rilasciata alla guardia particolare giurata);
  2. ricevuta di versamento di € 1,14  sul  conto corrente postale n. 12756417   intestato a "Banca d'Italia - Tesoreria Provinciale dello Stato - Sez. di Rimini" con l'esatta indicazione della  causale del versamento (costo libretto porto d'armi);
  3. due fotografie formato tessera (in uniforme), di cui una autenticata. ?La fotografia può essere autenticata dall'ufficio che riceve la documentazione, se presentata personalmente dall'interessato;
  4. originale del libretto in scadenza;
  5. certificato anamnestico compilato da parte del medico curante su apposito modulo (disponibile presso il medico);
  6. la gradazione delle lenti da vista qualora il soggetto ne sia portatore.

?A chi fare la richiesta ?La domanda di rinnovo del libretto deve essere presentata prima della scadenza dall'intestatario del libretto in Prefettura.

Il libretto personale può essere ritirato (in Prefettura) direttamente dall'interessato o da persona munita di delega e di fotocopia del documento di riconoscimento dell'intestatario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto d'armi: come chiedere il rinnovo

RiminiToday è in caricamento