menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tram, abbonamenti agevolati per disabili e anziani

Per ottenere l'abbonamento occorre rientrare nei limiti di reddito previsti dalla normativa regionale e, nel caso dei disabili, occorre anche documentare con un certificato la propria appartenenza ad una delle categorie

Per ottenere l'abbonamento occorre rientrare nei limiti di reddito previsti dalla normativa regionale e, nel caso dei disabili, occorre anche documentare con un certificato la propria appartenenza ad una delle categorie sotto elencate. L'abbonamento agevolato vale per 12 mesi dalla data di acquisto e deve essere sempre accompagnato dalla tessera personale di riconoscimento (che costa € 5,50 ed ha una validità di 3 anni dalla data di emissione).

Si elencano le categorie che possono accedere a tali titoli di viaggio:

DISABILI
Invalidi civili o per cause di lavoro con invalidità permanente riconosciuta al 100%;
Ciechi totali e sordomuti anche se di età inferiore a 18 anni;
Ciechi con residuo visivo non superiore ad 1/10 in entrambi gli occhi, raggiungibile con la correzione di lenti;
Mutilati ed invalidi di guerra, civile per cause di guerra, di servizio con invalidità fisica ascrivibile alla 1° categoria compresi gli invalidi di 1° categoria con assegni aggiuntivi di natura assistenziale;
Mutilati ed invalidi di guerra (compresi i mutilati ed invalidi civili per cause di guerra) o per servizio per una menomazione dell'integrità fisica ascrivibile alla categoria dalla 2^ alla 5^ della tabella A) allegata alla Legge 18 marzo 1968, n. 313;
Invalidi minori di 18 anni riconosciuti dalla Commissione medica competente come aventi diritto alla indennità di accompagnamento di cui alla legge n. 18/80, o alla indennità di frequenza di cui alla legge n.289/90;
Portatori di "pace-maker" ed emodializzati, sempre che muniti di certificazione medica probante rilasciata da struttura sanitaria pubblica, in quanto assimilabili alla categoria di invalidi di cui alla lettera a) suddetta;
Cittadini affetti da disturbi psichici gravi ed in carico ai SIMAP - Servizio di Igiene Mentale ed Assistenza Psichiatrica - muniti di apposito certificato medico rilasciato dal medesimo SIMAP attestante espressamente la gravità della patologia predetta nel rispetto dello spirito della legge 13 maggio 1978, n. 180;
Persone nella situazione di handicap grave di cui all'art.3, comma 3, della Legge 5 febbraio 1992 n.104 accertata ai sensi dell'articolo 4 della medesima legge;
Mutilati ed invalidi per cause di lavoro con invalidità permanente riconosciuta superiore al 50%;
Invalidi civili ai quali sia stata accertata una riduzione della capacità lavorativa in misura non inferiore ai 2/3.
ALTRE CATEGORIE:
Cittadini insigniti del cavalierato dell'Ordine di Vittorio Veneto e vedove di caduti in guerra;
Ex deportati nei campi di sterminio nazisti (KZ) o perseguitati per motivi politici, religiosi o razziali;
ANZIANI
Persone di età non inferiore a 58 anni per le donne ed a 63 anni per gli uomini che non vivono sole con un reddito personale complessivo non superiore a 17.091,00 euroo e, in caso di persona coniugata e non legalmente separata, con un reddito complessivo cumulato con quello del coniuge non superiore a 26.791,00 euroo;
Persone di età non inferiore a 58 anni per le donne e 63 anni per gli uomini che vivono sole con un reddito personale complessivo non superiore a 19.030,00 euroo e, in caso di persona coniugata e non legalmente separata, con un reddito complessivo cumulato con quello del coniuge non superiore a 26.791,00 euroo.

COSA OCCORRE PER IL RILASCIO
Per la richiesta dell'abbonamento per PORTATORI DI HANDICAP:
1) Ultima dichiarazione fiscale in possesso dell'interessato;
2) Fotocopia del certificato di invalidità rilasciato dalla Commissione Medica dell'AUSL o dall'INPS
3) N. 1 foto formato tessera, se si richiede l'abbonamento per la prima volta.
Per la richiesta dell'abbonamento per ANZIANI:
1) Ultima dichiarazione fiscale in possesso dell'interessato;
2) N. 1 foto formato tessera, se si richiede l'abbonamento per la prima volta.
CONTRIBUTO
Il contributo da parte della regione o del comune di residenza è calcolato in relazione al reddito dell'utente.

VALIDITÀ
L'abbonamento agevolato vale per 12 mesi dalla data di acquisto e deve essere sempre accompagnato dalla tessera personale di riconoscimento (che costa € 5,50 ed ha una validità di 3 anni dalla data di emissione).
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ecco i 3 momenti della vita in cui si ingrassa di più

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento