rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Meteo

Dopo la tempesta previste giornate soleggiate, ma le temperature restano sotto la media stagionale

Correnti fredde dai Balcani determineranno dei temporanei annuvolamenti e qualche locale ma breve rovescio lungo la dorsale appenninica

Archiviata la prima perturbazione di stampo autunnale che ha visto il tracollo delle temperature, la nuova settimana si apre con giornate più tranquille sotto l’aspetto meto e all’insegna di un buon soleggiamento. Tuttavia, sebbene l’alta pressione venga prevista in rialzo, l’asse del suo promontorio rimarrà più defilato rispetto al nostro Paese offrendo l’ingresso di correnti fredde dai Balcani che determineranno dei temporanei annuvolamenti e qualche locale ma breve rovescio lungo la dorsale appenninica.

A parte della innocua nuvolosità, l’Emilia-Romagna verrà interessata da addensamenti un po’ più consistenti nella settimana centrale e più precisamente mercoledì 21, dove, in mattinata, la spiccata variabilità potrà manifestarsi tramite deboli ed irregolari fenomeni di instabilità.

"La tendenza per il fine settimana mostra, con un relativo margine di incertezza, il progressivo peggioramento del tempo per l’azione congiunta di due centri di bassa pressione - spiega Roberto Nanni, tecnico meteorologo certificato e divulgatore scientifico Ampro Meteo Professionisti -. Maggiore nuvolosità con possibilità di precipitazioni sui settori più occidentali della regione. Temperature stazionarie o in lieve flessione fino a venerdì con minime comprese tra 13 e 15 gradi ma che potranno essere inferiori di qualche grado nelle aree di aperta campagna. Massime in calo fino a 20/21 gradi poi successivamente in ripresa, ma complessivamente ancora al di sotto delle medie stagionali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la tempesta previste giornate soleggiate, ma le temperature restano sotto la media stagionale

RiminiToday è in caricamento