rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Meteo

In arrivo la bufera dell'Immacolata: le previsioni indicano temperature da brividi

L'irruzione di aria artica che sta interessando l'Italia con colonnina di mercurio molto bassa e forti gelate di notte, culminerà nella giornata dell'8 dicembre

L'irruzione di aria artica che sta interessando l'Italia con temperature molto basse e forti gelate di notte, culminerà  nella giornata dell'Immacolata mercoledì 8 dicembre con l'arrivo della neve in pianura su alcune località dell'Emilia. Secondo il meteorologo Carlo Migliore di 3bmeteo.com Il cuscino di aria fredda reggerà all'arrivo delle correnti atlantiche sul settore più occidentale favorendo il mantenimento di una colonna d'aria sempre al di sotto dello zero con precipitazioni che saranno prevalentemente nevose. Sul settore emiliano orientale e sulla Romagna l'ingresso delle correnti meridionali relative alla perturbazione stimolerà un aumento termico che ostacolerà le precipitazioni nevose che potranno essere miste a pioggia o del tutto sciolte. Un terzo fattore da considerare saranno i possibili fenomeni di gelicidio laddove il cuscino gelido reggerà al suolo ma sarà sovrastato da una colonna d'aria al di sopra dello zero che scioglierà la neve facendola cadere come pioggia congelantesi. Questo potrà accadere soprattutto nelle valli appenniniche occidentali della regione, in particolare nel parmense. 

A Rimini cieli molto nuvolosi o coperti per tutta la giornata con deboli piogge in intensificazione dal pomeriggio. Accumuli previsti fino a 10mm. Migliora nella giornata di giovedì. Le temperature oscilleranno tra una minima di 4°C e una massima di 12°C. La ventilazione risulterà tesa meridionale. Mare fino a molto mosso o agitato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo la bufera dell'Immacolata: le previsioni indicano temperature da brividi

RiminiToday è in caricamento