Meteo, maltempo in arrivo: scatta l'allerta "gialla". E tornerà anche la neve

E' all'orizzonte infatti la perturbazione numero 8 del mese, che determinerà precipitazioni sparse mercoledì, più consistenti sui rilievi

Maltempo in arrivo sul territorio riminese. La Protezione Civile ha diramato un'allerta gialla per "criticità idraulica" sui rilievi e "vento" e "stato del mare" sulla fascia costiera. Per mercoledì, viene evidenziato nell'avviso, "è previsto un peggioramento con precipitazioni diffuse, più intense e temporaneamente anche a carattere di rovescio lungo il crinale appenninico centro-occidentale (cumulate areali tra i 15 e 30 millimetri), con possibilità di neve solo sulle cime più alte. La ventilazione subirà un’intensificazione da sud, soprattutto lungo i rilievi e settore centro-orientale; sono previste intensità dell’ordine di 50-60 Km/h". Ai fini dell' allertamento, la Protezione Civile segnala "il possibile superamento della soglia gialla per vento sulla collina e costa". Si prevede inoltre "mare molto mosso al largo, in particolare nella seconda parte della giornata di mercoledì, con altezza dell’onda compresa tra 1,8-2,5 metri". L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna (https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/)  e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati” (https://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare).

LE PREVISIONI DELL'ARPAE - E' all'orizzonte infatti la perturbazione numero 8 del mese, che determinerà precipitazioni sparse mercoledì, più consistenti sui rilievi. Successivamente subentrerà un impulso di aria artico polare marittima, che determinerà un nuovo sensibile calo termico, con neve a quote collinari. Mercoledì il cielo sarà nuvoloso, con piogge anche sulla fascia appenninica. Le temperature minime sono attese in aumento con valori generalmente attorno a 3 gradi, fino a 8 sulla costa, mentre le massime si assesteranno tra 6 e 10°C. Sulla fascia costiera il vento soffierà dai quadranti sud-occidentali, con rinforzi sul mare che si presenterà da mosso a molto mosso. Giovedì il cielo si presenterà nuvoloso con precipitazioni deboli, nevose fino a quote collinari. Nella nottata è previsto un esaurimento dei fenomeni. Le temperature tenderanno a diminuire. I venti si disporranno da nord-est, fino ad essere moderati. Per i giorni successivi, annuncia l'Arpae, "la parziale rimonta del campo di alta pressione favorirà bel tempo,  ma con una spiccata variabilità della copertura nuvolosa. Le temperature sono attese in deciso abbassamento nella prima giornata, con in lieve graduale recupero nel resto del periodo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento