rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Meteo Riccione

Meteo, tempo in miglioramento ma niente alta pressione. Da domenica attese nuove piogge

Dopo l’intensa fase di maltempo, le condizioni meteo tendono a migliorare, seppur con la persistenza di un’atmosfera localmente ancora instabile

Dopo l’intensa fase di maltempo, le condizioni meteo tendono a migliorare, seppur con la persistenza di un’atmosfera localmente ancora instabile. "Sebbene l’anticiclone tenti una timida risalita verso le latitudini mediterranee portando una temporanea fase più asciutta e soleggiata, la sua azione non sarà abbastanza energica per interrompere il flusso di correnti sudoccidentali al cui suo interno scorrono delle perturbazioni pronte a raggiungere il nostro Stivale. Per cui altri peggioramenti potrebbero dare vita a precipitazioni localmente abbondanti con il coinvolgimento dell’Emilia-Romagna e di parte del Veneto già nel corso di domenica: a causa del transito della perturbazione n. 8 al Centro-Sud", a fare il punto è l'esperto Roberto Nanni, tecnico Ampro Meteo Professionisti.

Venerdì 17 avremo ampie schiarite anche sui settori centro-orientali con il ritorno del sole sopratutto lungo le coste. Nel pomeriggio locali addensamenti cumuliformi lungo i rilievi appenninici ma con assenza di precipitazioni e qualche disturbo occasionale verso il Ferrarese dove qui non è escluso qualche piovasco.

Sabato 18 prevalenti schiarite con cielo pressoché sereno o poco nuvoloso con temporanei addensamenti pomeridiani lungo i rilievi del crinale.

Domenica 19 la situazione torna a peggiorare con cieli irregolarmente nuvolosi ma con l’ispessimento di coperture più consistenti attese in Romagna, dove potremmo attenderci delle precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio nel pomeriggio che dall’Appennino muoveranno verso le pianure.

Temperature: minime comprese tra 10 e 13 gradi; massime intorno a 23/25 gradi sulle pianure interne e 21/23 gradi sulla fascia costiera. Venti: dapprima deboli-moderati sud-occidentali, successivamente deboli dai quadranti orientali sulle pianure con temporanei rinforzi da est/sudest lungo le coste. Mare: da mosso a localmente molto mosso ma con moto ondoso in rapida diminuzione.

Nella prossima settimana non sembra arrivare un campo di alta pressione, anzi: il tempo continuerà ad essere variabile e instabile, con il possibile passaggio di una nuova perturbazione ad inizio settimana sulle regioni centro-settentrionali. Questa perturbazione, di passaggio tra lunedì 20 e martedì 21, potrebbe essere intensa a causa delle correnti meridionali che la accompagnano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, tempo in miglioramento ma niente alta pressione. Da domenica attese nuove piogge

RiminiToday è in caricamento