Si prepara un Capodanno da brividi: ma niente neve in Riviera

Il dominio dell'alta pressione avuto da parecchi giorni pronto a lasciare il posto a correnti fredde in arrivo dal nord

Il dominio dell’alta pressione avuto da parecchi giorni dove ha portato un clima mite con temperature abbondantemente sopra la media del periodo sta difatti perdendo potenza. Secondo le previsioni di MeteoRimini.info l’anticiclone delle Azzorre sta risalendo di latitudine verso l’asse Gran Bretagna-Islanda. Nel corso dei giorni successivi l’asse di questo promontorio, portatrice di aria relativamente più calda, piegherà verso la penisola Scandinava e la parte più orientale della Russia. Gioco forza vuole scambi meridiani di aria; se da una parte aria relativamente più calda sale, dall’altra aria più fredda scende sul bordo occidentale dei massimi di alta pressione indicativamente posizionato sulla Germania.

Questa massa d’aria più fredda, già pronta a scendere verso latitudini più basse, sarà unita da un centro di bassa pressione che dalla Scandinava si muoverà verso l’Europa sudorientale. Gran parte dell’aria fredda abbraccerà i Balcani e la penisola ellenica, ma una parte sfiorerà anche il versante Adriatico, con maggior flusso di aria fredda sui settori centro-meridionali. In Romagna da una +9° a circa 1500mt di oggi, andremo a toccare circa -4° sempre a quella quota. Da una fase sopra media di circa 10 gradi, in 3 giorni andremo a un sotto media di circa 4-5 gradi nella giornata di giovedì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le temperature quindi andranno ad abbassarsi drasticamente in montagna, nei bassi strati invece saranno le temperature minime ad essere più avvertite con probabili ghiacciate diffuse anche sulle coste. Giovedì non si esclude un aumento della nuvolosità specie sui rilievi, ma senza fenomeni significativi. La ventilazione sarà prevalentemente settentrionale e il mare poco mosso o mosso. Per la notte di capodanno attualmente si prevede senza pioggia, ma fredda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento