Meteo

Prorogata l'allerta meteo della Protezione civile per forti venti e burrasca

Diramata un'allerta "gialla" per vento sull'entroterra e "stato del mare" per la giornata di sabato per il maltemo che dovrebbe esaurirsi entro la mattinata di domenica

Continua la fase perturbata che da mercoledì sera sta interessando la Romagna, con abbondanti precipitazioni. Sabato il cielo si presenterà nuvoloso sul settore appenninico e costiero, con precipitazioni sui rilievi orientali e Riminese in attenuazione serale, mentre da poco nuvoloso ad irregolarmente nuvoloso sul resto della regione. Le temperature minime sono previste in sensibile flessione, con valori tra 11 e 14 gradi nei capoluoghi di provincia, qualche grado in meno nelle zone di aperta campagna, intorno a 15-16 gradi sul settore costiero; mentre le massime saranno stazionarie o in lieve flessione tra 16 e 18 gradi. I venti soffieranno deboli-moderati da nord-est con rinforzi sul mare, settore costiero e sulle aree di crinale appenninico. Il mare continuerà ad essere molto mosso, agitato al largo.

La Protezione Civile ha diramato un'allerta "gialla" per vento sull'entroterra e "stato del mare" per la giornata di sabato. "Si prevedono - si legge nell'avviso - venti di burrasca forte sul crinale appenninico centro-occidentale e di burrasca moderata sull'appennino orientale, sulla fascia costiera e sul mare. Il mare sarà agitato al largo con altezza d'onda prevista tra 2,5 e 3,2 metri. Si prevedono piogge con temporali sparsi, localmente anche di forte intensità, sull'Appennino romagnolo. E' previsto l'esaurimento delle precipitazioni dalla serata. Le previsioni dell’altezza dell’onda sotto costa e del livello del mare sono sotto i valori di soglia per l’allertamento, tuttavia non si escludono localizzati fenomeni di erosione e/o di inondazione marina".

Domenica si annuncia soleggiata, salvo residui addensamenti sui rilievi romagnoli e riminese dove non si escludono deboli e irregolari precipitazioni. Le temperature sono attese in ulteriore diminuzione, specie per quanto concerne le minime, con valori compresi tra 9 e 11 gradi e qualche grado in meno nelle zone di pianura, mentre le massime oscilleranno tra 16 e 17°C. I venti soffieranno deboli prevalentemente nord-orientali, con locali rinforzi sul mare, costa e rilievi. Il mare sarà ancora molto mosso con moto ondoso in attenuazione serale. L'inizio della nuova settimana vedrà tmpo prevalentemente stabile, salvo temporanei annuvolamenti e possibili precipitazioni nella giornata di mercoledì. Le temperature minime subiranno un'ulteriore flessione, con valori tra 6 e 7°C.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prorogata l'allerta meteo della Protezione civile per forti venti e burrasca

RiminiToday è in caricamento