Sabato, 25 Settembre 2021
Meteo

Un fine settimana di afa con le temperature che saliranno a oltre 35 gradi

Il caldo e l'umidità in aumento, caratteristici dell'alta pressione nordafricana, determineranno notti quasi tropicali e minime che a fatica scenderanno sotto i 22-24°C

Arriva il caldo africano che, secondo i

l meteorologo Fabio da Lio di 3bmeteo.com, avrà il suo apice questo fine settimana. Nel corso di questi giorni un promontorio anticiclonico di origine africana dominerà la scena meteorologica dell'Emilia Romagna, provocando un'accentuazione del caldo e della sensazione afosa. Tempo quasi ovunque soleggiato sulla Regione, seppur con il rischio per qualche temporale di calore durante il pomeriggio tra mercoledì e giovedì lungo l'Appennino e le zone pedecollinari limitrofe. L'apice del caldo verrà raggiunto nel weekend, quando si potranno toccare valori fino a 36-37°C sulla pianura interna, con afa intensa lungo le coste e nei grossi centri urbani durante le ore serali-notturne. Un possibile break al Nord Italia è atteso da lunedì prossimo con un passaggio temporalesco che porterà un calo delle temperature: tuttavia è ancora da stabilire se l'Emilia Romagna verrà direttamente coinvolta dal peggioramento o ne risentirà solo marginalmente.

A Rimini la settimana vedrà una graduale intensificazione del caldo ma soprattutto dell'afa, con temperature che passeranno dai 28-30°C fino a valori prossimi ai 32-34°C in corrispondenza del weekend. Il caldo e l'umidità in aumento, caratteristici dell'alta pressione nordafricana, determineranno una marcata sensazione afosa durante le ore serali in città, con notti quasi tropicali e minime che a fatica scenderanno sotto i 22-24°C.Nel corso della settimana un promontorio anticiclonico di origine africana dominerà la scena meteorologica dell'Emilia Romagna, provocando un'accentuazione del caldo e della sensazione afosa. Tempo quasi ovunque soleggiato sulla Regione, seppur con il rischio per qualche temporale di calore durante il pomeriggio tra mercoledì e giovedì lungo l'Appennino e le zone pedecollinari limitrofe. L'apice del caldo verrà raggiunto nel weekend, quando si potranno toccare valori fino a 36-37°C sulla pianura interna, con afa intensa lungo le coste e nei grossi centri urbani durante le ore serali-notturne. Un possibile break al Nord Italia è atteso da lunedì prossimo con un passaggio temporalesco che porterà un calo delle temperature: tuttavia è ancora da stabilire se l'Emilia Romagna verrà direttamente coinvolta dal peggioramento o ne risentirà solo marginalmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un fine settimana di afa con le temperature che saliranno a oltre 35 gradi

RiminiToday è in caricamento