Sabato, 18 Settembre 2021
Partner

Sportive, tecnologiche e al 100% elettriche: ecco le moto Made in U.S.A.

Il 15 e il 16 luglio Rimini diventa cornice di due eventi eccezionali: protagoniste le due ruote più sostenibili in circolazione

Se ti dico Silicon Valley cosa ti viene in mente? Computer e tecnologia, ricerca e innovazione... futuro, insomma. Eppure, da oggi queste due parole le accosterete anche a qualcos’altro di completamente diverso: motociclette.

Non motociclette qualunque, ovviamente, perché qui parliamo di moto sportive e guidabilissime su ogni tipo di tracciato, dallo sterrato più insidioso fino al più agevole asfalto cittadino, senza dimenticare la pista. Parliamo di due-ruote che fanno della tecnologia della Valley un punto d’orgoglio, ma soprattutto di moto al 100% sostenibili. Già, si tratta di moto elettriche Made in U.S.A., bolidi che nulla hanno da invidiare alle loro controparti più inquinanti e che sono in grado di garantire prestazioni, design e comfort di altissimo livello.

silicon-2

Anima tecnologica, spirito da vero motociclista: tutti i modelli Zero Motorcycles

Insomma, parliamo di Zero Motorcycles, un brand californiano che progetta e costruisce queste motociclette tutte a mano proprio nella Silicon Valley. Si tratta di un’azienda che è leader mondiale nel settore delle due ruote a propulsione elettrica e che ha saputo ben coniugare l’alta tecnologia del distretto californiano con il vero spirito dei motociclisti, realizzando modelli elettrici unici, destinati proprio a clienti esigenti e dall’anima innovativa.

La scelta tra le moto in questione può essere fatta tra ben nove modelli, di cui una buona metà più improntati alla guida su strada, mentre i restanti dall’animo decisamente più sportivo.

Tra i modelli stradali proposti in questo 2021 spiccano:

  • Zero SR/S
  • Zero SR/F
  • Zero SR
  • Zero S
  • Zero FXS

zero_sr-2

Le controparti Dual Sport sono, invece:

  • Zero DSR Black Forest
  • Zero DSR
  • Zero DS
  • Zero FX

motociclista-2

Square42: due ruote su strada per raggiungere il futuro

Proprio loro, le magnifiche nove, saranno assolute protagoniste, anche qui da noi nel Bel Paese, di eccezionali eventi che si terranno in due date assolutamente imperdibili e indimenticabili: il 15 e il 16 luglio, Square42, punto di riferimento a Rimini, ha organizzato due occasioni uniche per lanciare alla grande il brand americano, suo nuovo partner in esclusiva. 

Il concessionario nasce nel 2018, con una veste ecologica e a impatto zero: tanta tecnologia applicata all’ecologia e un grande impegno di energie e risorse nel promuovere una mobilità sostenibile. Non è un caso, infatti, che proprio Square42 abbia accolto a braccia aperte i modelli full electric del brand californiano: già in passato l’azienda ha dimostrato di avere a cuore le tematiche del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale in tante occasioni grazie a politiche aziendali proiettate al futuro e al benessere del pianeta. 
Square42 ha a cuore non solo la salvaguardia del pianeta, ma anche i bisogni dei propri clienti: il loro obiettivo è quello di supportare i clienti nella scelta del veicolo più idoneo alle loro esigenze, dal pick-up da lavoro al monopattino elettrico per girare in città. Insomma, dei veri e propri consulenti per la mobilità

moto_zero-2

Le Zero Motorcycles parcheggiano a Rimini in due eventi eccezionali

Dall’immobile stesso, edificato secondo principi di isolamento ed efficientamento, con pannelli fotovoltaici sufficienti a coprire l’intero fabbisogno energetico del fabbricato, fino ai processi di lavorazione a basso impatto ambientale e al sistema di riscaldamento funzionante a sola energia elettrica, passando per una sempre massima attenzione alle condizioni di lavoro dei collaboratori in ogni comparto produttivo, Square42 si configura come partner perfetto per le futuristiche ed ecologiche Zero Motorcycles californiane.

E allora, per tutti coloro che ne condividono i valori e la grande passione per le due ruote, l’appuntamento è con Square42 il 15 luglio, nella sede di via Ausa 42 a Rimini, dove ci sarà la possibilità di provare su strada tutta la potenza dei modelli elettrici della gamma Zero 2021. Un’occasione decisamente più mondana per scoprire tutti i segreti di queste moto uniche, invece, ci sarà il giorno successivo, il 16 luglio, con l’esclusivo evento all’Embassy, dove sarà possibile prendere visione dei modelli e reperire maggiori informazioni dal personale addetto. 

È proprio il caso di dirlo: Rimini, stiamo arrivando!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sportive, tecnologiche e al 100% elettriche: ecco le moto Made in U.S.A.

RiminiToday è in caricamento