Aeroporto, appello dei parlamentari: "Fare di tutto per il Fellini"

La Provincia di Rimini, socio di maggioranza relativa di Aeradria, insieme al Comune di Rimini hanno incontrato venerdì mattina i parlamentari al Governo nazionale, Emma Petitti, Tiziano Arlotti e Sergio Pizzolante

La Provincia di Rimini, socio di maggioranza relativa di Aeradria, insieme al Comune di Rimini hanno incontrato venerdì mattina i parlamentari al Governo nazionale, Emma Petitti, Tiziano Arlotti e Sergio Pizzolante, e i consiglieri regionali Marco Lombardi e Roberto Piva, per affrontare la complessa vicenda relativa alla società di gestione dell'aeroporto di Rimini. A illustrare l’attuale ‘stato delle cose’ è stato il presidente della Provincia, Stefano Vitali.

“Dopo il recente inserimento nella lista degli aeroporti di interesse nazionale e in questa fase- è stato il giudizio condiviso da tutti i partecipanti- diventa ancor più necessario potere contare su una robusta e quotidiana relazione del territorio con i diversi livelli istituzionali e tecnici, interagenti con le questioni aeroportuali. Lo scalo riminese è una infrastruttura strategica per la città perché incardinata in un sistema di accoglienza e di sviluppo imprenditoriale, imprescindibile dall’accessibilità aeroportuale".

"Bisogna fare di tutto- proseguono la provincia, il comune, i parlamentari e i consiglieri regionali- affinché non venga disperso questo patrimonio essenziale allo sviluppo riminese presente e futuro, al di là di errori commessi che sono anche figli della particolare storia di questo scalo. Contestualmente la stessa intensità di impegno va messa nella direzione di soddisfare quanto più possibile le richieste dei creditori, i quali hanno investito e creduto nell’aeroporto.”.

“In questo senso- hanno concluso i partecipanti all’incontro - ognuno nel suo ambito di competenza farà la propria parte per giungere a una positiva definizione della vicenda Aeradria. Nei prossimi giorni verranno svolti nuovi incontri per confrontare e scambiare i diversi passi che saranno fatti nella stessa direzione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento