menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche a Rimini la Campagna per il #dirittodiscelta

Nella sala Commisioni del Consiglio comunale sono state presentate dalle volontarie dello Sportello migranti dell'ass. Rumori sinistri le iniziative territoriali per la Campagna Diritto di scelta

Nella sala Commisioni del Consiglio comunale sono state presentate dalle volontarie dello Sportello migranti dell’ass. Rumori sinistri le iniziative territoriali per la Campagna Diritto di scelta finalizzata al rilascio di un titolo di soggiorno per i migranti provenienti dalla Libia e accolti dentro la cosidetta "Emergenza Nord Africa".

Si tratta di due azioni principali: la presentazione, giovedì, di un Odg in consiglio comunale proposto da tre consiglieri: Savio Galvani (FDS), Fabio Pazzaglia (SEL-Fare Comune), Carlo Mazzocchi (Pd), odg che accoglie le richieste dell’appello lanciato attraverso la Campagna per il diritto di scelta; e il lancio di una serie di iniziative territoriali relative alla Maratona firme per il #dirittodiscelta che si terrà anche nella provincia riminese dall’11 al 14 aprile.

Sono stati rimarcarti i punti d’ombra di questo percorso che ha trasformato l’accoglienza in emergenza e rischia di ridurre l’esercizio dei diritti e il rispetto della dignità umana in un’ulteriore strumento di produzione della clandestinità. Tutti i presenti - le volontarie dello Sportello Migranti, i consiglieri comunali e Silvia Zoli della segreteria confederale Cgil con delega all’immigrazione - hanno sottolineato l’importanza della Campagna per il diritto di scelta e la necessità che anche altre istituzioni territoriali seguano percorsi simili a quello del Comune di Rimini e della Giunta regionale dell’Emilia Romagna accogliendo l’appello lanciato da Melting Pot, affinchè si crei la maggior pressione possibile sul Governo italiano per risolvere al più presto questa vicenda. Una questione di dignità, di democrazia e di giustizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento