menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imu, la battaglia dei sindaci continua: "Attendete prima di pagare"

"Quei soldi che chiedono a cittadini, dopo l'abolizione dell'Imu, per rimborsare i Comuni, devono trovarli con una tassa su gioco d'azzardo", chiosano

Continua la battaglia contro l’Imu sulla prima casa iniziata dal sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci, e sposata dai primi cittadini di Rimini e Forlì, Andrea Gnassi e Roberto Balzani. “Cari cittadini, tutti insieme abbiamo imposto un primo stop al Governo - esordiscono i sindaci delle località romagnole -. Il Parlamento doveva convertire in Legge il decreto sull'Imu, due giorni fa. Lo abbiamo costretto al rinvio a gennaio. La battaglia ora continua".

"Quei soldi che chiedono a cittadini, dopo l'abolizione dell'Imu, per rimborsare i Comuni, devono trovarli con una tassa su gioco d'azzardo - chiosano -. Per le feste si lavora insieme a tutti i Sindaci d'Italia, dopo avere vinto una battaglia, per vincere la guerra all'Imu ‘della vergogna’. Attendete prima di pagare. La battaglia prosegue”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento