Politica Cattolica

Artigianato, turismo e commercio: i temi al centro del confronto dei 4 candidati a Sindaco di Cattolica

Ospiti della Cna della Regina hanno illustrato la loro visione della città davanti ai rappresentanti delle imprese

Artigianato, turismo e commercio: questi i temi al centro del confronto dei quattro candidati a Sindaco di Cattolica ospiti di CNA lunedì 13 settembre. Un confronto franco e corretto tra Franca Foronchi (Centrosinistra e liste civiche), Mariano Gennari (Movimento 5 Stelle e liste civiche),  Massimiliano Gessaroli (Centrodestra e liste civiche), Francesco Vittori (Lista Rossa) che ha visto i candidati a Palazzo Mancini dare la loro visione rispetto ai contenuti evidenziati da CNA che a Cattolica rappresenta circa 250 imprese. Dopo i saluti introduttivi della Presidente Monica Mazzini, è stato il responsabile di CNA Cattolica Matteo Fabbri ad introdurre gli argomenti del dibattito.  L'artigianato e la zona artigianale di Cattolica: un luogo dove si concentrano svariate imprese artigiane e che dovrà essere monitorata dalla nuova Amministrazione. Dalle infrastrutture stradali a quelle digitali, passando per la viabilità per la quale CNAi ha chiesto ai candidati di provare ad immaginare dinamiche diverse per quell’area che ogni giorno conta circa 1400 singole automobili che si spostano per motivi di lavoro. Le sinergie con il vicino Comune di San Giovanni in Marignano, saranno poi fondamentali nello sviluppo e nel miglioramento dei servizi della zona.  Collaborazioni con i comuni limitrofi che saranno importanti anche nel settore del turismo dove, dopo una stagione positiva, CNA chiede di continuare a spingere sulle sinergie con l'entroterra ed anche sulle grandi manifestazioni sportive. Occorre per CNA però aprire due riflessioni dopo la stagione appena conclusa: il tema della sicurezza che in questi mesi estivi ha toccato tutta la Provincia di Rimini e quello della viabilità, spesso troppo congestionata nei periodi di maggiore afflusso turistico. Chiusura sul commercio: CNA ha voluto ribadire quanto ritenga non più attuali e dannosi per il commercio, gli insediamenti commerciali di medie grandi dimensioni a Cattolica, come nei comuni limitrofi. 

"È stato un incontro interessante- ha puntualizzato Matteo Fabbri- dal quale sono emerse le diverse visioni di città dei candidati. Il nostro è sempre stato un approccio costruttivo e anche questa volta abbiamo voluto portare il nostro contributo. Si è registrato grande interesse attorno a questo dibattito e i numeri di chi ha seguito la diretta sui nostri social lo confermano. Abbiamo anche portato a casa spunti concreti come la volontà espressa da tutti i candidati di garantire la continuità delle imprese che insistono sull'area del lungomare. Un tema fondamentale per le numerose imprese che verranno interessate dal progetto di qualificazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artigianato, turismo e commercio: i temi al centro del confronto dei 4 candidati a Sindaco di Cattolica

RiminiToday è in caricamento