Ausl Unica, Sensoli (M5S): "Quale destino per gli ospedali di Santarcangelo e Novefeltria?"

La nuova Ausl unica non nasce certo sotto i migliori auspici. Ancora non è stato redatto l'atto aziendale che ne definirà gli assetti e già gli uffici di Ravenna, Forlì e Rimini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

La nuova Ausl unica non nasce certo sotto i migliori auspici. Ancora non è stato redatto l'atto aziendale che ne definirà gli assetti e già gli uffici di Ravenna, Forlì e Rimini hanno ricevuto diverse visite delle forze dell'ordine. Forse al nuovo Direttore Generale, Dr. Des Dorides, hanno detto che oggi se non sei al centro di un'idagine non sei nessuno. E' in atto infatti già da diversi mesi una maxi-inchiesta che riguarda sia le nomine e le retribuzioni di alcuni dirigenti sia la pesante zavorra che la nuova “Auslona” si trascina dalla fusione delle 4 aziende locali Infatti, nonostante la nuova Ausl abbia meno di un anno di vita, ha già un passivo di circa 20 milioni di euro. Passivo che pare provenga in gran parte dalla Ausl di Ravenna. Proprio quella di cui era Direttore Des Dorides prima di assumere il nuovo incarico nella Ausl Unica. Insomma anche con il nuovo metodo ci troviamo di fronte alla vecchia situazione in cui l’unica cosa sicura sono le poltrone assegnate, mentre i cittadini e gli ospedali che li servono vivono drammatici momenti di incertezza. Ad oggi non abbiamo infatti idea di quali saranno i destini degli ospedali di Santarcangelo e Novafeltria. La faccenda comincia ad avere il sapore dell’ennesima occasione persa. Razionalizzare l’organizzazione delle nostre strutture sanitarie era sicuramente un ottimo spunto per la progettazione di un futuro migliore, ma si è partiti al contratio: prima le poltrone e poi le certezze dei cittadini. Perlomeno le poltrone potevano essere occupate da persone addestrate ad un tatto migliore per qui, invece che rassicurare i Sindaci, ci sono da tranquillizzare i cittadini. Naturalmente attendiamo gli esiti a cui arriverà la magistratura, ma nel frattempo, come è nella nostra natura, vigileremo ed informeremo i cittadini sugli sviluppi.


Raffaella Sensoli

Candidata alle Elezioni Regionali dell'Emilia Romagna per il Movimento 5 Stelle di Rimini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento