menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bagnini di salvataggio più a lungo sulle torrette delle spiagge romagnole

La commissione regionale Politiche economiche approva infatti la risoluzione presentata dal consigliere del Pd Nadia Rossi sul prolungamento almeno fino al 20 settembre

Bagnini di salvataggio più a lungo sulle spiagge dell'Emilia-Romagna quest'anno. La commissione regionale Politiche economiche approva infatti la risoluzione presentata dalla consigliera del Pd, Nadia Rossi, che impegna la giunta a "valutare il prolungamento del servizio almeno fino al 20 settembre o alla fine del mese". E l'l'assessore Andrea Corsini si dice "favorevole" all'iniziativa dato che si tratta di "un servizio di qualità che valorizza il nostro turismo". L'ordinanza balneare, spiega, viene condivisa ogni anno con associazioni di categoria, stabilimenti balneari, sindacati e Comuni della costa. E "non ha un limite temporale, ma se ci sono esigenze si può prolungare". Nel 2020, prosegue, la Regione ha sostenuto con cinque milioni di euro gli operatori balneari: 3,5 per coprire le spese di adeguamento degli stabilimenti a causa dei protocolli anti-Covid e 1,5 per le spese per i servizi di salvataggio. Inoltre ha diminuito i costi per i concessionari che sostengono servizio bagnini. Rossi sottolinea che l'ordinanza balneare "deve prevedere un periodo più lungo perchè la fruizione delle spiagge, grazie al clima favorevole, si va spostando più avanti, dato che ci sono ancora i turisti negli hotel". Inoltre, "va tutelata la sicurezza e non vanno dimenticati i tanti eventi che caratterizzano la riviera". Critico invece Massimiliano Pompignoli (Lega), che aveva proposto di rinviare il voto dopo aver ascoltato gli stabilimenti: "Non ricordo ci sia mai stata una modifica, in genere l'ordinanza vale fino al secondo weekend di settembre". Prolungare il servizio, lamenta, significa "gravare i gestori di costi che non possono permettersi". Lo scorso anno, conclude, "il servizio è costato 700.000 euro. Se c'è la volontà di prolungare l'ordinanza balneare, la Regione è disposta a stanziare le risorse?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento