Balneari, Pizzolante (NCD): "L'Ue conferma le nostre posizioni"

Sergio Pizzolante, Vice Capogruppo Nuovo Centrodestra alla Camera dei deputati, commenta la questione balneari

“Le notizie che arrivano da Atene sulla questione dei balneari confermano quanto sostenuto da me e dal vice ministro Casero nel recente incontro con le associazioni di categoria. L’obiettivo è far valere le ragioni di 30mila aziende italiane del settore balneare”. È quanto dichiara Sergio Pizzolante, Vice Capogruppo Nuovo Centrodestra alla Camera dei deputati a commento di quanto è stato detto sulla questione balneari nel corso dell’incontro tenutosi lunedì ad Atene tra le commissioni parlamentari europee competenti.

“Ci tengo a evidenziare – sottolinea Pizzolante – che sulla questione del diritto di superficie c’era stata la disponibilità dell’Europa. Tali proposte erano già contenuto in un mio emendamento alla legge di stabilità che poi ho trasformato in un progetto di legge che ho presentato alla Camera”. “Grazie al Nuovo Centrodestra su impulso di Alfano che al Pd, – conclude Pizzolante – il Governo sta lavorando per definire quanto prima un tavolo di lavoro con le forze di maggioranza per definire la soluzione sulla quale chiudere un accordo con l’Europa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento