menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bellaria, la Pesca incontra l'Eurodeputato del Movimento 5 Stelle Marco Affronte

Lega Pesca Emilia-Romagna, unitamente alle cooperative del settore, hanno assicurato la piena e totale disponibilità a fornire all’Eurodeputato Marco Affronte la documentazione necessaria

Si è svolto martedì al Mercato Ittico di Bellaria Igea Marina, l’incontro fortemente voluto dalla Op Bellaria Pesca con l’Eurodeputato Marco Affronte del Movimento 5 Stelle, Membro della Commissione Pesca del Parlamento Europeo. All’incontro, coordinato dal Direttore del Mercato ittico Massimo Bellavista, hanno partecipato Sergio Caselli, Responsabile Lega Pesca Emilia-Romagna, Giuseppe Prioli presidente dei Mitilicoltori dell’Emilia-Romagna, Giancarlo Cevoli e Massimo Pesaresi, rispettivamente presidente e direttore della Cooperativa Lavoratori del Mare di Rimini, Stefano Cecchini direttore della Cooperativa Casa del Pescatore di Cesenatico, Carlo Rossi e Boris Zanotti, presidente e direttore della Cooperativa Marinara di Bellaria, Carlo Giovanardi dell’Ispra, Fabio Fiori della Cooperativa Mare e il consigliere comunale Alessandro Berardi in rappresentanza del Comune di Bellaria Igea-Marina.

“E’ di fondamentale importanza la presenza di un Eurodeputato Riminese nella Commissione Pesca del Parlamento Europeo - dichiara il Direttore della OP Bellaria Pesca – perché permetterà di portare le istanze dei pescatori della Romagna e di tutto l’Adriatico direttamente sui tavoli istituzionali della Commissione Europea”. Tra i temi trattati durante il proficuo incontro e che stanno a cuore ai pescatori, il contrasto alla tolleranza zero sulla taglia minima di 25 mm delle vongole lupino, la rigidità del regolamento controlli che penalizza fortemente le imprese del settore e crea disparità di trattamento tra i pescatori europei, il regolamento dei rigetti in mare la cui entrata in vigore è fissata a Gennaio 2015 per il pesce azzurro.

Lega Pesca Emilia-Romagna, unitamente alle cooperative del settore, hanno assicurato la piena e totale disponibilità a fornire all’Eurodeputato Marco Affronte la documentazione necessaria a poter formulare interrogazioni alla Commissione Europea, a richiedere alla Commissione Europea la realizzazione di studi di impatto e di comparazione tra paesi UE finalizzati rilevare le disparità nella ratifica dei regolamenti europei da parte degli Stati Membri e tutto il supporto tecnico-scientifico per avvalorare le istanze dei pescatori. “A Ottobre organizzeremo un incontro a Bruxelles - continua Bellavista, Membro del Comitato Europeo del Dialogo Sociale Settoriale della pesca – tra Marco Affronte del M5S, kathryn Stack e Daniel Voces de Onaindi di Europeche al fine di crare e condividere il percorso da portare avanti a Bruxelles, definendo un’agenda di lavoro e relative tempistiche".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento