Biotestamento, incontro con il candidato de Il Popolo della Famiglia

Sergio De Vita, candidato capolista al Senato, insieme ad Alessandro Margiotta, Geriatra e responsabile del Centro Disturbi Cognitivi e Demenze dell’Ospedale di Ravenna; Monica Boccardi, Avvocato Cassazionista aderente ai Giuristi per la Vita

Il 31 gennaio è entrata in vigore la nuova legge che regolamenta le norme in materia di consenso informato e le disposizioni anticipate di trattamento (legge n° 219 del 22 dicembre 2017). Recenti fatti di cronaca hanno sollevato molteplici discussioni riguardanti le tematiche relative al trattamento di pazienti in fase terminale di malattia; si è discusso di testamento biologico, eutanasia, diritto all’autodeterminazione, ma è mancato l’approfondimento sulle novità giuridiche introdotte da questa legge e sulle ripercussioni nella pratica clinica che quotidianamente coinvolge in Italia migliaia di medici, infermieri e altri professionisti della salute. Per ovviare a questa carenza informativa, il Circolo Culturale “Marco d’Aviano” di Rimini ha organizzato un dibattito pubblico che si terrà martedì 20 febbraio 2018 c/o la Sala Comunale del Quartiere Celle in via XXIII Settembre n° 124 alle ore 21.00. Interverranno: Alessandro Margiotta, Geriatra e responsabile del Centro Disturbi Cognitivi e Demenze dell’Ospedale di Ravenna; Monica Boccardi, Avvocato Cassazionista aderente ai Giuristi per la Vita e concluderà Sergio De Vita, candidato capolista al Senato della Repubblica per il Popolo della Famiglia nel Collegio Elettorale Emilia Romagna 1. Tutti i cittadini interessati sono invitati: è previsto un ampio spazio per porre domande e chiedere chiarimenti su un argomento che riguarda la salute di tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento