Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica Riccione

Cambio alla guida di Fratelli d’Italia-AN di Riccione: Colombo lascia il posto a Savioli

Nominato come nuovo coordinatore il giovane imprenditore riccionese che ha ribadito di voler porre l’attenzione sul coinvolgimento di  giovani

Il partito Fratelli d’Italia-AN di Riccione, fondato da Adriano Colombo nel 2013, decisivo nelle vittorie elettorali del centrodestra riccionese del 2014 e 2017, riunito in assemblea, a seguito delle dimissioni di Colombo, ha nominato come nuovo coordinatore il giovane imprenditore riccionese Valerio Savioli, che ha ribadito di voler porre l’attenzione sul coinvolgimento di  giovani appassionati per un nuovo corso del partito, con lo scopo di  trovare l’equilibrio ottimale tra le nuove leve e il contributo dei membri più anziani. Le decisioni continueranno ad essere prese in assemblea e le questioni di maggiore rilievo, verranno poste all’attenzione dell’amministrazione tramite gli incontri settimanali con il sindaco Renata Tosi e gli altri segretari dei partiti di maggioranza. L’intenzione è quella di continuare a lavorare al fianco di Renata Tosi e del governo della città, con spirito collaborativo,  prediligendo istanze fondamentali e non negoziabili come la sicurezza, la lotta contro l’abusivismo commerciale, la gestione dell’immigrazione, il sociale, la questione abitativa e la tutela della famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio alla guida di Fratelli d’Italia-AN di Riccione: Colombo lascia il posto a Savioli

RiminiToday è in caricamento