Campi nomadi, la Regione stoppa i fondi destinati al Comune di Rimini

Da viale Aldo Moro arriva il no al contributo in conto capitale, Zoccarato (LN): "Gnassi ci dica a quanto ammonta e su chi graverà. Cittadini usati come bancomat"

“Oltre il danno pure la beffa. La richiesta di contributo in conto capitale avanzata dal Comune di Rimini per il superamento del campo rom di Via Islanda è stata rigettata dalla Regione poiché ritenuta incompleta e non definitiva nell'individuazione degli spazi comunali da adibire a microaree. Insomma – attacca il consigliere leghista Matteo Zoccarato – lo stop della Regione all’istanza avanzata dall’Amministrazione Gnassi mette in luce l’ennesimo problema: la sostenibilità e l’importo delle spese in conto capitale necessarie per far fronte allo smantellamento del campo di Via Islanda e alla parcellizzazione dei nuclei rom sul territorio riminese.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ci piacerebbe a questo punto sapere chi se ne farà carico e a quanto ammonteranno – attacca Zoccarato – perché è chiaro che non sarà sufficiente, così come prospettato l’intervento e il contributo regionale (70mila euro) in spesa corrente, dare corpo e sostanza al progetto del Sindaco Gnassi senza andare a pescare nelle tasche dei cittadini!”. Di fronte all’ennesima beffa di un piano che fa acqua da tutte le parti e incontra la tenace resistenza di
cittadini e residenti, Zoccarato annuncia che porterà la questione all’attenzione “della Commissione controllo e garanzia al fine di fare chiarezza su una questione che ormai ha i contorni oltre che del tragico anche del
ridicolo.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento