rotate-mobile
Politica

Carburanti, Gnassi al ministro Pichetto: "Gli italiani sono in difficoltà, basta bugie e propaganda"

Il parlamentare Andrea Gnassi: "E' positivo che il governo abbia accolto la nostra richiesta di convocare urgentemente un tavolo di crisi del settore dei carburanti"

"Chi governa si deve assumere delle responsabilità e smetterla, come invece fa la premier Meloni, di trattare come nemici della patria chiunque abbia una proposta per il paese diversa dalla sua. Il presidente del Consiglio affronti il caro benzina nel merito, perché gli italiani sono in difficoltà e non ce la fanno". Così il deputato del partito Democratico Andrea Gnassi  nel corso del question time in commissione Attività Produttive della Camera dove il governo ha dato parere favorevole alla richiesta del deputato Dem di istituire un tavolo tecnico.

"E' positivo che  il governo abbia accolto la nostra richiesta di convocare urgentemente un tavolo di crisi del settore dei carburanti per affrontare il problema degli alti costi di benzina e gasolio e per riorganizzare la distribuzione energetica in Italia - ha aggiunto Gnassi - governo e maggioranza devono passare dalla propaganda alla responsabilità del governare. Perché la propaganda, come si è visto, va a sbattere sui fatti: prima dicendo di non  aver  mai promesso il taglio delle accise per  poi doverlo ammettere una volta riletto il programma elettorale della Presidente del Consiglio".

Per Gnassi "problemi  complessi richiedono ascolto e interventi puntuali a partite da un tavolo tecnico di crisi con tutti i soggetti coinvolti che ho proposto e che il governo ha accettato. Le mistificazioni non servono perché è del tutto evidente che gli aumenti generalizzati dei prezzi alla pompa di queste settimane sono dovuti alla mancata proroga del taglio delle accise stabilito dal governo Draghi". Per il deputato Dem, infine "è sicuramente doveroso accertare eventuali speculazioni sul prezzo dei carburanti ma non fare di questo il capro espiatorio di una scelta politica sbagliata, che va contro l'interesse degli italiani". (fonte: agenzia Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carburanti, Gnassi al ministro Pichetto: "Gli italiani sono in difficoltà, basta bugie e propaganda"

RiminiToday è in caricamento