rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Ceccarelli lancia il progetto per il futuro della città: "Rifaremo l'Isola delle Rose"

Il candidato a sindaco di Rimini propone la realizzazione di tre piattaforme ecosostenibili al largo: "Saranno un richiamo turistico e intercetteranno il traffico delle grandi navi da crociera"

Un progetto per dare visibilità a Rimini e "far tornare tutta l'europa a parlare di noi". Questo l'obiettivo di Enzo Ceccarelli, candidato a sindaco del centrodestra e delle liste civiche collegate, che nella mattinata di martedì ha illustrato il piano per far tornare nelle acque al largo della città l'Isola delle Rose. "Un arcipelago di tre piattaforme - ha spiegato l'aspirante primo cittadino - da realizzare all'interno delle acque territoriali che diventeranno un luogo di riferimento e che potrebbero ospitare cinema, negozi e attività culturali legate al mare. Allo stesso tempo, poi, divenire un punto di attracco per le grandi navi da crociera sulla rotta adriatica". Un nuovo simbolo della città, quindi, che secondo il candidato sindaco potrà essere realizzato "unendo pubblico e privato" con costi stimati di realizzazone "pari alla metà del Metromare". "Dopo aver messo come punti fermi della nostra campagna elettorale sicurezza, turismo e famiglia - aggiiunge Ceccarelli - abbiamo pensato a questa visione che rientra nel progetto dell'assessorato al mare. Non una provocazione ma un progetto che siamo certi di poter realizzare grazie a un progetto condiviso e che non entri in conflitto con quello di un futuro parco eolico off-shore".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceccarelli lancia il progetto per il futuro della città: "Rifaremo l'Isola delle Rose"

RiminiToday è in caricamento