Consiglio comunale di Santarcangelo, approvata la variazione al bilancio 2017

Stanziati nuovi fondi per sostegno alla disabilità nelle scuole, manutenzioni ordinarie, gioco inclusivo e attrezzature per aree verdi

Il consiglio comunale del 27 settembre si è aperto con una comunicazioni del sindaco Alice Parma sul terremoto che ha colpito il Messico causando oltre 300 morti e migliaia fra dispersi e feriti, pwer i quali l’assemblea ha osservato un minuto di raccoglimento. Il sindaco ha inoltre comunicato ai consiglieri presenti l’attribuzione del riconoscimento di Green Destinations, che designa Santarcangelo come una delle 100 mete turistiche più sostenibili al mondo per il 2017. Le Green Destinations vengono selezionate ogni anno dall’omonima organizzazione no profit per essersi distinte nel campo del turismo responsabile sulla base di una serie di indicatori fra cui ospitalità e accoglienza, contesto naturale e paesaggio, cultura e tradizione, benessere sociale. I lavori del consiglio comunale sono proseguiti con l’approvazione di una variazione al bilancio di previsione 2017 illustrata dal vice sindaco e assessore al bilancio Emanuele Zangoli. Fra gli elementi più significativi della variazione di bilancio il recupero di imposte arretrate (Ici e Iciap) per 125mila euro, proventi dai servizi cimiteriali per 57mila euro, oneri per il rilascio di concessioni edilizie per 111mila euro e proventi per la monetizzazione di parcheggi per 41mila euro.

Fra le principali voci di uscita figurano invece: 46mila euro per l’estinzione di un mutuo e altrettanti per spese di manutenzione dei cimiteri comunali, 18mila euro in aggiunta alle somme già stanziate per il sostegno alla disabilità nelle scuole, 82mila euro per ulteriori interventi di manutenzione ordinaria, 20mila euro per la sistemazione del gioco inclusivo, 25mila euro per l’acquisto di attrezzature destinate a scuole e aree verdi, 41mila euro per la realizzazione opere inerenti i parcheggi e 40mila euro per interventi di adeguamento alle normative di sicurezza. La delibera è stata approvata con i voti favorevoli dei partiti di maggioranza (Pd e Sinistra unita per Santarcangelo), mentre hanno votato contro Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Progetto Civico, Fratelli d’Italia-An e il gruppo Una mano per Santarcangelo si è astenuto. Il consiglio comunale si è poi espresso sul bilancio consolidato relativo all’esercizio 2016, documento contabile che rappresenta la situazione finanziaria, patrimoniale e il risultato economico dell’attività complessivamente svolta dal comune di Santarcangelo unitamente alle sue articolazioni organizzative (ovvero le partecipazioni nelle società in house superiori all’1,5%, secondo quanto stabilito dalla normativa). Queste nello specifico comprendono la fondazione Focus controllata nella misura del 67,37%, la società La Marecchia srl che gestisce la farmacia comunale di San Martino dei Mulini controllata all’80% e Romagna Acque-Società delle Fonti, società in house alla quale l’amministrazione comunale partecipa con una quota dell’1,57%. A favore hanno votato Pd e Sinistra unita per Santarcangelo, contro Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Progetto Civico e Fratelli d’Italia-An, mentre Una mano per Santarcangelo si è astenuto.

È stata invece ritirata, per essere riproposta in una prossima seduta, la modifica allo statuto e alla convenzione di Romagna Acque-Società delle Fonti. La revisione straordinaria delle partecipazioni con la ricognizione delle partecipazioni possedute e l’individuazione di quelle da alienare ha ottenuto i voti favorevoli di Pd e Sinistra unita, mentre hanno votato contro tutti i gruppi di minoranza (Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Progetto Civico, Fratelli d’Italia-An e Una mano per Santarcangelo). Approvata invece da tutti i partiti con la sola eccezione di Progetto Civico che si è astenuto, la mozione sulle dotazioni sportive gratuite presentata dal consigliere di Una mano per Santarcangelo Andrea Novelli. Infine la mozione presentata dal capogruppo del Movimento 5 Stelle Sara Andreazzoli sul “Gioco senza azzardo” – argomento già affrontato nel 2014 dal consiglio comunale con l’approvazione di una specifica mozione – è stata invece respinta: a favore hanno votato i gruppi di minoranza, contro quelli di maggioranza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento