Consiglio Comunale, via libera all’individuazione organismi collegiali

Respinta la proposta del consigliere Renzi sul regolamento per la tutela e la promozione dell’identità di Rimini e il divieto di aprire negozi etnici

Con voto a maggioranza sono state approvate nella seduta di ieri sera dal Consiglio comunale sia la delibera per l’individuazione organismi collegiali indispensabili al raggiungimento dei fini istituzionali dell'ente (19 i voti favorevoli, 8 le astensioni), sia la proroga della convenzione tra il Comune di Rimini e la Provincia di Rimini per l'esercizio in forma associata delle funzioni di Segretario generale (22 i sì, 3 le astensioni, 5 i voti contrari). Respinta invece con 16 no, 11 sì e un’astensione la mozione presentata dal consigliere Renzi dal titolo “regolamento per la tutela e la promozione dell’identità di Rimini contro l’apertura dei negozi etnici. Recuperiamo l’identità riminese del borgo marina.”,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento