menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coriano, muro del Pd ai rifiuti provenienti da Roma o sud Italia

Il Partito democratico di Coriano dice un secco "no" alla possibilità di bruciare a Coriano i rifiuti provenienti da Roma o dalle zone del sud Italia

Il Partito democratico di Coriano dice un secco "no" alla possibilità di bruciare a Coriano i rifiuti provenienti da Roma o dalle zone del sud Italia. Giovedì sera nella sede del Pd corianese si è tenuto un incontro promosso dal nuovo direttivo e aperto a tutti i cittadini per discutere del delicato tema dell'inceneritore. E' emersa una forte contrarietà di tutti gli intervenuti alla richiesta di Hera di conferire all'impianto anche rifiuti non prodotti nella provincia di Rimini.

L’ubicazione sbagliata dell’inceneritore, in una zona già molto congestionata da altre attività ad alto impatto ambientale, rischia infatti di far sì che un ulteriore incremento delle emissioni inquinanti dall’impianto (derivanti da rifiuti extra) peggiori drasticamente la qualità dell’aria. “Esiste un piano rifiuti provinciale in vigore che permette ad Hera di smaltire solo i rifiuti prodotti dalla nostra provincia - osserva Cristian Paolucci, neoeletto coordinatore del direttivo PD corianese -. Non siamo disposti a sopportare un grammo in più di inquinamento. Il progetto del PD è studiare un'alternativa all’inceneritore, ma nell'immediato dobbiamo essere virtuosi ed innalzare il più possibile il livello della raccolta differenziata”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento