Politica Coriano

Per Mulazzano spesi oltre 1.5 milioni. In arrivo altri 3.5 milioni, servizi e il medico di base

I progetti illustrati durante l’incontro nella frazione del candidato sindaco della lista Progetto Comune, Gianluca Ugolini

Serata molto partecipata a Mulazzano con il candidato sindaco di Progetto Comune, Gianluca Ugolini, insieme ai 2 candidati della frazione al consiglio comunale, Anna Pecci e Loris Mazzotti. “La serata è stata l’occasione per illustrare le cose fatte in questi anni e i lavori in corso e quelli che partiranno in futuro, come gli interventi in tema di salute e sanità". Il dottor Paolo Ottogalli, candidato nella lista Progetto Comune, ha sottolineato l’impegno di questa amministrazione per fare ritornare nella frazione di Mulazzano il medico di base. Ottogalli si è già adoperato con l’Ausl Romagna e i suoi colleghi che esercitano a Coriano per avere la copertura dell’ambulatorio di Mulazzano con una flessibilità negli orari.

"Tantissime le cose già fatte per Mulazzano: è stata messa in sicurezza la viabilità nelle vie Monte Olivo, Europa, Agello, Ripa Bianca, Loreta (collegamento ad anello da via Agello fino ad arrivare a via Parco del Marano), Palombara, Del Fagiano, Vecciano, Dell’Olmo e interventi localizzati su via Il Monte per un totale di circa 800.000 euro". Nelle vie Ranco, Del Gelso e Bastioni la viabilità è stata ripristinata previa messa in sicurezza delle frane per un totale di circa 700.000 euro. Già appaltato l’intervento per piazza Castello. Sul fronte delle opere pubbliche sono stati messi in sicurezza intonaci e soffitti delle scuole, rifatti i giardini, per un importo di circa 60.000 euro. Sono stati rifatti i giochi nell’area verde di fronte alla chiesa e installati nuovi tratti di illuminazione pubblica (via Friano, via Palombara, via Il monte).

Opere per il terzo mandato

Per le vie Il Monte e Friano dopo uno studio geologico è stato elaborato un progetto per la stabilizzazione dei movimenti di dissesto da attuare tramite idonee opere quali cestoni, drenaggi o altre opere strutturali. Per questo intervento si è partecipato ad un bando Pnrr, per un importo dei lavori di circa 300.000 euro. È prevista la messa in sicurezza delle vie Europa (da via Levata a Piazza Mula D’Oro) e Levata. E’ inoltre in programma il completamento dell'illuminazione pubblica in tratti di viabilità particolarmente pericolosi.  

È già stata finanziata ed è da cantierare entro fine agosto la ristrutturazione delle mura, della cappellina e la costruzione di circa 20 loculi (primo stralcio) del cimitero di Mulazzano (importo lavori 250.000 euro). Sarà ripristinato anche il parcheggio del cimitero con nuovi asfalti e verde. Definito l’accordo per un project financing per la realizzazione degli ampliamenti dei cimiteri e per la realizzazione di 700 nuovi loculi tra Mulazzano, Cerasolo, Montetauro e Coriano (importo lavori 3.000.000).

Riqualificazione del centro sportivo di Mulazzano compresa la realizzazione di un piccolo edificio destinato a spogliatoio bar-ristorante (importo lavori 170.000 euro), riqualificazione del centro di Mulazzano tramite il rifacimento dei marciapiedi e nuovo arredo urbano, con particolare riferimento a via Europa e via Agello. Sono stati presi accordi con Acer per interventi di ristrutturazione e decoro sui fabbricati davanti a via Europa. È in corso lo studio di fattibilità per l’apertura di un’attività commerciale (minimarket)”.

Nell’appello al voto fatto la sindaca Domenica Spinelli, oltre a sostenere il candidato Ugolini e la squadra, ha sottolineato come: “La nostra squadra è fatta di persone che sono state sempre tra la gente e con la gente dal 2012. Non abbiamo bisogno di essere colonia di nessuno e non abbiam bisogno di padrini; la nostra campagna elettorale - prosegue Spinelli - è stata fatta semplicemente da noi, senza il passaggio di ministri, europarlamentari, di presidenti di Provincia o di Regione, che in realtà hanno un ruolo istituzionale e che comunque non si sono mai visti a Coriano in questi 5 anni. Qualcun’altro li ha portati semplicemente per dimostrare che probabilmente non è capace di amministrare da solo. Nella nostra campagna elettorale abbiamo portato quello che siamo e l'esperienza che abbiamo acquisito in questi anni; siamo pronti a lavorare già dal 14 giugno per completare tutte le cose già avviate. L'appello al voto è di votare la gente di Coriano che ragiona senza schemi ma soprattutto nell'interesse della comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Mulazzano spesi oltre 1.5 milioni. In arrivo altri 3.5 milioni, servizi e il medico di base
RiminiToday è in caricamento