Politica

Corsini lancia la volata di Gnassi a presidente della società che nascerebbe dalla fusione delle Fiere

Il processo di fusione, ha spiegato l'assessore regionale, "si è fermato anche perché entrambe le città sono andate al voto quindi evidentemente non c'erano più i margini"

"Andrea Gnassi sarebbe una figura assolutamente autorevole" come presidente della società che nascerebbe dalla fusione delle Fiere di Bologna e Rimini. A sponsorizzare l'ex sindaco di Rimini è l'assessore regionale al Turismo Andrea Corsini, durante la registrazione della trasmissione "Talk 24" di Teleromagna. "E' assolutamente fondamentale in una competizione globale come quella fieristica, fare delle sinergie e delle alleanze", argomenta Corsini. Il processo di fusione Rimini-Bologna, aggiunge, "si è fermato anche perché entrambe le città sono andate al voto quindi evidentemente non c'erano più i margini", ma ora ci sono due nuovi sindaci. Per Viale Aldo Moro l'obiettivo è "inalterato" e "abbiamo messo anche delle risorse per favorire la fusione". L'augurio, conclude, è che i due nuovi primi cittadini "trovino, con i privati e con la Regione che sono soci soprattutto importanti della Fiera di Bologna, le condizioni per questa fusione che è assolutamente necessaria".
(Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsini lancia la volata di Gnassi a presidente della società che nascerebbe dalla fusione delle Fiere

RiminiToday è in caricamento