Politica Riccione

Campisi (Lega): "Chiederemo più controlli sulle strade"

Il candidato al Consiglio Comunale di Riccione: "La sicurezza deve essere una priorità per la nostra amata cittadina"

“I fatti di sabato notte a Riccione dove tre ragazzini scatenati, armati di coltello, hanno prima rapinato un coetaneo e poi cercato di svaligiare due ristoranti, mi hanno lasciato al quanto sgomento.” Queste le parole di Luca Campisi della Lega candidato al Consiglio Comunale di Riccione: “Come sempre devo fare i complimenti all’arma dei carabinieri di Riccione per il loro encomiabile ed estenuante lavoro che, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a bloccarli ed è emerso che si trattava di 20enni e un 16enne di origini albanesi. Dobbiamo fare tutto il possibile affinché questi episodi diminuiscano sensibilmente. La sicurezza deve essere una priorità per la nostra amata cittadina. Una delle proposte della Lega è quella di un piano complessivo anti degrado per rendere più sicura la città attraverso il potenziamento del Corpo di Polizia Locale e dei sistemi di videosorveglianza. Durante il mandato, l’amministrazione comunale per contrastare questi fenomeni ha apportato significative modifiche nelle periferie, come nel quartiere di Raibano, dove l’illuminazione è utilizzata anche come deterrente. Dobbiamo cercare di sensibilizzare i ragazzi e di promuovere una cultura della legalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campisi (Lega): "Chiederemo più controlli sulle strade"
RiminiToday è in caricamento