Dimissioni per il segretario del Partito Democratico di Riccione Marco Parmeggiani

Giovedì 13 luglio si è tenuta la Direzione del partito, all'ordine del giorno anche la sconfitta elettorale incassata nella Perla Verde

Marco Parmeggiani

Giovedì 13 luglio si è tenuta la Direzione del Partito Democratico riccionese. Temi all’ordine del giorno: l’analisi sul voto delle recenti elezioni amministrative e le dimissioni del Segretario Marco Parmeggiani. Dopo la relazione sul risultato elettorale, Parmeggiani ha confermato le sue dimissioni “che sono irrevocabili – ha detto – e lo sarebbero state anche in caso di vittoria. Avrei ritenuto egualmente concluso il mio mandato che era di riportare il partito ad unità”. La Direzione ha preso atto delle dimissioni di Parmeggiani (con lui si è dimessa tutta la segreteria) e ha dato mandato al presidente Marino Masi, di individuare modi, forme e persone che “traghettino” il Pd della Perla Verde fino all’ormai prossimo congresso di ottobre. La Direzione ha altresì deciso che la Festa de L’Unità si terrà anche quest’anno, nel consueto periodo fra la fine d’agosto e i primi di settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento