rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Dissesti idrogeologici, sbloccati dal Ministero i primi 50 milioni per Rimini

Ad annunciarlo il senatore grillino Marco Coratti: "Oltre a sistemare le criticità, i soldi serviranno a finanziare interventi per il risparmio idrico"

“Finanziamenti sbloccati dal Governo del cambiamento con il Ministero dell’Ambiente e dal Ministro dell’Agricoltuta per combattere il dissesto idrogeologico e attuare politiche di risparmio idrico a favore dei nostri agricoltori. Per quanto riguarda il dissesto idrogeologico il Ministero dell’Ambiente ha sbloccato i primi 50 milioni di un finanziamento che prevederà poi altri 900 milioni". Ad annunciarlo è il senatore grillino Marco Croatti che spiega come “I primi quattro interventi nella nostra provincia riguardano opere in vari comuni: a Rimini lavori di manutenzione dei tratti arginati urbani del fiume Marecchia; a Morciano di Romagna interventi urgenti di ripristino e consolidamento dell’opera idraulica (briglia) sul fiume Conca, anche a salvaguardia del ponte su SP18; a Cattolica e Misano (Porto Verde) lavori di manutenzione dei tratti arginati urbani del fiume Conca; a Riccione e Coriano manutenzione dell’alveo e degli argini del torrente Marano nei tratti arginati in località Marano e Ospedaletto. Sono i primi interventi sul nostro territorio di una azione integrata del Ministero dell’Agricoltura che ha come obiettivi di medio periodo, oltre alla battaglia contro il dissesto idrogeologico, quella di finanziare interventi per il risparmio idrico a tutela della risorsa acqua pubblica, bene comune, punto del programma M5S e di Governo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesti idrogeologici, sbloccati dal Ministero i primi 50 milioni per Rimini

RiminiToday è in caricamento