rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Dopo il rinnovo della segreteria, il Partito democratico pronto ad affiancare l'amministrazione

La segretaria Fiorella Zangari: "L’impegno che ci siamo presi è quello di lavorare a un partito che non sia tanto un comitato elettorale ma che presìdi il territorio"

In seguito allo svolgimento dei congressi e dopo aver presentato la nuova segreteria, con l’incontro effettuatosi nella serata di lunedì (31 gennaio) è partita di fatto l’attività del Partito Democratico di Rimini. L’intento è quello di lavorare con la consapevolezza di voler svolgere un’azione di supporto all’amministrazione comunale nel suo difficile compito di governo della città; "L’impegno che ci siamo presi è quello di lavorare a un partito che non sia tanto un
comitato elettorale, ma che presìdi sia il territorio che il dibattito pubblico sui temi di più rilevanti.
A cominciare da quelli che riteniamo più importanti: progettualità per il Pnrr, lavoro, partecipazione popolare al governo della città, sanità, viabilità e trasporti, turismo, ambiente e scuola", spiega la segreteria.

"Avremo davanti a noi ancora anni difficili, sia dal punto di vista economico che sociale, e le risposte possono arrivare solo dalla buona politica, vicina ai cittadini, alle loro esigenze e ai loro bisogni. Di una politica che sappia elaborare idee e proposte per il bene della comunità, rispetto alla quale vogliamo essere a servizio; con i nostri amministratori, i nostri dirigenti e i nostri militanti, svolgendo questo compito con i riminesi e tra i riminesi: con le categorie economiche e sociali, con il mondo dell’associazionismo, nei quartieri e con i semplici cittadini interessati al bene della propria comunità", conclude la segreteria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il rinnovo della segreteria, il Partito democratico pronto ad affiancare l'amministrazione

RiminiToday è in caricamento