Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Efficienza energetica degli edifici, la parlamentare Pd Petitti sottoscrive risoluzione

Adottare un piano d'azione per il censimento energetico degli edifici pubblici e promuovere la la riqualificazione energetica degli immobili privati anche attraverso fondi di garanzia

Adottare un piano d'azione per il censimento energetico degli edifici pubblici e promuovere la la riqualificazione energetica degli immobili privati anche attraverso fondi di garanzia. Sono i fronti su cui la risoluzione sottoscritta nella decima commissione della Camera, fra gli altri, dal deputato Pd riminese Emma Petitti impegna il Governo con l'obiettivo di accelerare il processo di efficientamento energetico del patrimonio edilizio, riducendo i costi a carico delle casse pubbliche e rilanciando gli investimenti.

"Secondo la direttiva europea del 2012 sull'efficienza energetica, ogni Paese deve stabilire una strategia di ristrutturazione del parco nazionale di edifici residenziali e commerciali, pubblici che privati, e promuovere un uso efficiente dell'energia attraverso incentivi fiscali, accesso a finanziamenti, contributi e convenzioni - ricorda Petitti -. Dal 30 giugno 2014 dovrà essere definito un Piano d'azione, e a partire dal 31 dicembre 2018 gli edifici di proprietà di pubbliche amministrazioni o occupati da pubbliche amministrazioni devono essere edifici a energia quasi zero".

Si tratta di proseguire sulla strada del decreto "ecobonus" recentemente approvato alla Camera, spiega la parlamentare. "Secondo le ricerche, investendo per l’efficientamento di edifici pubblici, scuole ed uffici, si otterrebbe un risparmio annuo che ripagherebbe la spesa in due decenni in termini di minori costi energetici, tagliando la spesa attuale del 50%. E si creerebbe lavoro per le imprese con una potenziale crescita annua del PIL dell'1,4%, oltre naturalmente ad abbattere le emissioni inquinanti".

Per i privati, la risoluzione prevede azioni di informazione verso gli inquilini, i proprietari e gli amministratori di immobili con prestazioni energetiche scarse; promozione della diagnosi energetica degli edifici; specifici fondi di garanzia per le piccole imprese che realizzano lavori di efficientamento energetico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Efficienza energetica degli edifici, la parlamentare Pd Petitti sottoscrive risoluzione

RiminiToday è in caricamento