menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni a Riccione, Pironi al Ceccarini: "Pronti 2,7 milioni per la ristrutturazione"

Per Pironi “occorre difendere un modello organizzativo che faccia riferimento al nostro territorio mantenendo il livello raggiunto sulla classificazione ospedaliera"

Il candidato sindaco di Riccione e attuale primo cittadino Massimo Pironi ha fatto visita all’Ospedale Ceccarini, incontrando i Medici Primari e gli Operatori Socio-Santitari. All’incontro presieduto da Romeo Giannei, Direttore Sanitario del nosocomio riccionese, sono stati espressi timori dai camici bianchi sulla recente costituzione di un’unica azienda sanitaria in essere dal primo gennaio 2014 con l’accorpamento delle 4 Ausl Romagnole. Entro il primo aprile sono attese le nuove nomine dei Direttore Sanitario e Amministrativo.

Da qui la richiesta di farsi portavoce in rappresentanza del territorio. Per Pironi “occorre difendere un modello organizzativo che faccia riferimento al nostro territorio mantenendo il livello raggiunto sulla classificazione ospedaliera. l'Ospedale Ceccarini ha visto in questi anni un investimento di 5 milioni per il nuovo comparto operatorio nel 2010 ed entro il 2014 verranno completati lavori di ristrutturazione per 2,7 milioni".

"Il Ceccarini si è accreditato come punto di riferimento del Distretto Sud all'interno del riassetto organizzativo della nuova Area Vasta - ha proseguito Pironi -. Ho per questo già fatto presente al neo direttore generale dell’Ausl Unica della Romagna Andrea Des Dorides l'auspicio di vedere la governance affidata a chi conosce bene il territorio”. Oltre alla riorganizzazione sanitaria in vista dei prossimi mesi Pironi ha esposto i prossimi interventi inerenti l’ospedale cittadino.

Il primo, pronto dal novembre 2013, riguarda il progetto del nuovo reparto endoscopico che verrà trasferito nelle vecchie sale operatorie. Il secondo riguarda il trasferimento dell’analisi d’urgenza dai vecchi laboratori analisi alla struttura a ridosso del Pronto Soccorso. Infine la chiusura di via Frosinone ad un senso di direzione con il recupero di spazi verdi, parcheggi e interventi di maggior decoro in quell’area.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento