Elezioni a Casteldelci: i candidati al consiglio comunale

Presentazione della Lista Civica per le Amministrative del Comune di Casteldelci

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

La lista civica "Una Pagina Nuova per Casteldelci" presenta i suoi candidati aprendo un sito internet Una Pagina Nuova in cui con trasparenza saranno inserite tutte le iniziative e il lavoro svolto dall'Amministrazione Comunale.

Candidato Sindaco: dott. Luigi Cappella, 61 anni, Medico di famiglia, sposato con un figlio. Fin da giovanissimo impegnato in esperienze politiche amministrative e sociali, orgoglioso delle sue origini contadine (madre di Casteldelci e padre di Pennabilli).
Circa 8 anni fa comincia a camminare per boschi e sentieri, imparando ad amare la natura in ogni sua forma, e comincia a scrivere e raccontare le emozioni degli incontri solitari con le cose del mondo.
In una sua poesia esclama: «Ma quanto sono grandi le piccole cose!»
Proprio per questo ha deciso di candidarsi a Sindaco di Casteldelci.

Al suo fianco una squadra di tutto rispetto:

1) Rita Giannini
Giornalista, saggista e scrittrice vive a lavora in Valmarecchia nel Montefeltro. Ha all'attivo oltre trenta pubblicazioni in particolare sulle tematiche del turismo, storia, cultura, letteratura. È direttrice di riviste e periodici e di una radio locale. Ha ricoperto il ruolo di Dirigente dei Servizi scolastici e socio culturali presso il Comune di Santarcangelo di Romagna. È stata Capo Ufficio Stampa del Circondario e poi della Provincia di Rimini. Ha diretto il settore Beni e Attività culturali della Provincia di Rimini. Ha avviato e diretto l'Associazione Culturale Tonino Guerra. Ha ideato e organizzato eventi culturali e teatrali, attività che svolge tuttora. Si occupa di studi e ricerche in ambito storico e artistico, legato in particolare alla produzione poetica, letteraria e artistica degli autori romagnoli. È sua la stesura delle nuove Guide turistiche della Provincia di Rimini, ultima la biografia su Fellini dal titolo Amarcord. A Rimini con Federico Fellini, pubblicata in occasione del ventennale della morte. Ha collaborato per oltre trent'anni con il Maestro Tonino Guerra, di cui è biografa ufficiale.

2) Mauro Pironi
Nato a Rimini nel 1962 vi ha vissuto fino a pochi anni fa. Dopo i 40 anni rivoluziona le sue priorità, mettendo ai primi posti il contatto con la natura, l'ambiente e una dimensione di vita più semplice. Da amante e frequentatore abituale dell'Alta Valle del Marecchia decide con Laura di andarci a vivere, nel 2006 si trasferisce dalla sempre cara Rimini a Casteldelci, dove è nata sua figlia Sofia. È laureato in Economia e commercio, si è specializzato nel Management aziendale, lavora a stretto contatto con le imprese mettendosi al fianco di imprenditori e loro collaboratori, considera le persone e le relazioni umane i primi valori di qualsiasi organizzazione. Ha lavorato anche con gli Enti locali come professionista esperto nei Controlli interni e come Revisore legale, attività che può svolgere essendo nell'apposito elenco del Ministero dell'Interno. Le sue passioni sono camminare in montagna, il Rimini e l'Inter, Bruce Springsteen e Indro Montanelli. Nella vita cerca di seguire una regola tratta da un motto antico: "Non è necessario sperare nella vittoria per combattere con onore, quando la Causa per cui si combatte è quella giusta". Ha deciso di candidarsi perché ha a cuore il futuro di Casteldelci e perché invece di aspettarsi qualcosa da qualcuno vuole lui rendersi utile agli altri.

3) Sandra Bovicelli
Nata a Rimini nel 1966, risiede da alcuni anni a Bellaria Igea Marina.
Llaureata in architettura e attualmente svolge attività d'insegnamento in alcune istituzioni scolastiche della provincia.
Affettivamente legata alla casa e alla terra di famiglia nel Comune di Casteldelci, da sempre connessa e legata a Casteldelci.
si presenta alle elezioni così: "Amministrare significa gestire il bene comune a favore della collettività superando interessi prettamente individuali. Un'utopia? Forse no, se i presupposti sono trasparenza e partecipazione. Per queste due ragioni, ma anche per consolidare i legami del Comune con gli altri Comuni della vallata e della provincia così da incentivare possibili forme di collaborazione, sono fermamente convinta della necessità di promuovere e sostenere questo candidato sindaco. Il Dottor Luigi Cappella è mosso esclusivamente dalla passione politica, dall'amore per il luogo e dalla volontà di promuoverne l'immagine valorizzandone le caratteristiche produttive, morfologiche, storiche e culturali.
Sono lieta e grata di poter offrire il mio modesto contributo durante questo percorso ed invito la popolazione a fare altrettanto."

4) Irene Canini
Laureata in Educatore Sociale di anni 26.
Nata a Casteldelci, vive a Rimini dove lavora in vari ambiti del sociale: educazione, immigrazione, tossicodipendenza, disabilità, ecc.
Fiera delle sue origini montanare ha deciso di partecipare a questa pagina nuova per collaborare al fine di un rilancio costrittivo per questo incredibile territorio.

5) Emanuele Burioni
Nasce a Novafeltria 48 anni fa.
Risiede da sempre a Casteldelci.
Dottore in Economia e Commercio
Nel 2000 dopo importanti esperienze lavorative decide di fare l'imprenditore a Casteldelci e costituisce la Manifatture Burioni sas , piccola impresa artigiana che produce sottosella per cavalli.
Innamorato da sempre di Casteldelci.

6) Ilaria Salvatori
Di anni 21 vive a Casteldelci. Nel 2010 si diploma in Ragioneria presso l'istituto superiore d'istruzione Luigi Einaudi di Novafeltria.
Attualmente è iscritta al corso di Economia dell'Impresa presso l'università di Bologna sede di Rimini lavora a tempo pieno, da quasi un anno, presso uno studio commerciale di Novafeltria.

7) Cinzia Trebbi
Nata a Casteldelci (RN) 45 anni fa, ha completato le scuole dell'obbligo e ha iniziato a lavorare giovanissima, in fabbrica. Per un lungo periodo di circa 20 anni, si è trasferita alle Balze dove ho convissuto e lavorato come commessa. Ma ha sempre mantenuto la residenza a Casteldelci, e da circa due anni è ritornata a Casteldelci per stare vicina al fratello che purtroppo e alla sua famiglia.
Ha deciso su richiesta di Luigi e di tutti i ragazzi della lista di mettersi in gioco per fare qualcosa di positivo per il piccolo Comune romagnolo.
Il suo impegno di consigliere comunale, sarà rivolto soprattutto al sociale, in primis anziani e volontariato.

Torna su
RiminiToday è in caricamento