rotate-mobile
Politica San Clemente

Elezioni a San Clemente, Pd e M5S uniti nel sostegno alla candidata Mirna Cecchini

La candidata sindaco: "In modo unitario è stato stilato l'elenco di priorità da trasformare in atti concreti e tangibili nel corso dei 5 anni di mandato"

Nasce a San Clemente il nuovo “Laboratorio politico” in cui esponenti del Partito Democratico, donne e uomini che si riconoscono nel centrosinistra e nel Movimento 5 Stelle si trovano assieme in un’unica lista civica, per le prossime elezioni amministrative, a sostegno di Mirna Cecchini Sindaca. 

“La matrice dell’accordo programmatico, tramite il quale si è raggiunta l’intesa col Movimento 5 Stelle - dice Christian D’Andrea, segretario di circolo del Partito Democratico - è una matrice comune e che ci vede vicini l’uno all’altro nel sostenere idee e progetti per il nostro territorio. Siamo ispirati dai medesimi principi e valori che ci hanno convinto a lavorare a un buon programma per le prossime elezioni amministrative”. 

"Dopo 10 anni di collaborante e rispettosa opposizione è il momento di provare a collaborare sullo stesso fronte per San Clemente con un programma condiviso che rispecchia i valori e gli ideali del Movimento 5 Stelle – dichiara Fulvia Roselli, storica esponente del Movimento di San Clemente –. Al termine di un proficuo confronto, ci siamo trovati a condividere idee e obiettivi, portando anche i nostri punti programmatici”.

Soddisfatta la candidata Sindaca Mirna Cecchini che sottolinea come la collaborazione degli ultimi anni in consiglio comunale sia stato il propulsore di questo accordo, che ha favorito la stesura di un programma elettorale molto articolato e solido, pronto alla presentazione ai cittadini di San Clemente. “Da qui è maturata - commenta ancora la candidata a Sindaca, Mirna Cecchini - la consapevolezza del dover coniugare le singole forze attorno al medesimo obiettivo finale: far nascere un “Laboratorio politico” il cui traguardo è proporre un’idea di governo locale ancora più vicino ai bisogni della gente, misurabile giorno dopo giorno. In modo unitario è stato stilato l'elenco di priorità da trasformare in atti concreti e tangibili nel corso dei 5 anni di mandato della futura Amministrazione, se gli elettori ci daranno fiducia. Usciremo rafforzati da questo sodalizio che ci vedrà impegnati coesi in un percorso votato allo sviluppo, alla giustizia sociale, alla solidarietà, all’uguaglianza, al rispetto della democrazia e contro ogni forma di fascismo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a San Clemente, Pd e M5S uniti nel sostegno alla candidata Mirna Cecchini

RiminiToday è in caricamento